RecensioneSchedaNote

Mappa del SitoNovitIndice

Mister No  n.259
" L'ombra del nemico "
(1k)
( 6 , 5 , 5 ) 3 + 3
81% equiv.
6/7
Seconda parte. La storia inizia nel n.258.

Trama:
(1k)

259. Kerasu, il "samurai" mandato dal Giappone, scatena la guerra contro la Mafia di Don Salvatore Corsese. Cosa Nostra reagisce di par suo, con la collaborazione del killer francese Leon, ingaggiato per assassinare il protettissimo Ishikawa. Mister No, lasciato pesto e sanguinante in mezzo a una strada dalla CIA, è curato da Angela, la taxista italiana conosciuta lo scorso numero. E proprio tra Angela e Jerry scoppia un passionale flirt...Mr. No, seguito a vista da agenti CIA, prende appuntamento con Ishikawa al Central Park, luogo deputato a fissare i dettagli del loro "duello d'onore". Al C. Park Ishikawa si presenta in incognito, travestito, ma dopo aver fissato l'appuntamento nella zona dei Docks, è proprio Mister No a salvare il suo nemico da un giapponese travestito da poliziotto a cavallo, che spara sui due da breve distanza. Mr. No insegue l'attentatore su un altro cavallo, lo raggiunge, ma prima che possa dire alcunchè, l'orientale si suicida con una capsula avvelenata. Intanto all'interno di Cosa Nostra e della "Legione dei Non-vivi" si intrecciano tradimenti e cospirazioni: Muri, braccio destro di Ishikawa, e Sonny Corsese, figlio di Don Salvatore, si accordano per cessare la sanguinosa guerra. Come contropartita, vengono sacrificati proprio i sostenitori del "conflitto": Kerasu, che si scopre come uomo inviato dai Non-vivi giapponesi per eliminare il "deviazionista" Ishikawa, traviato dalla sua lotta privata contro Mr. No; e lo stesso Don Salvatore, fatto fuori durante una cena al cospetto di tutti i boss mafiosi. Jerry si libera dei suoi angeli custodi della CIA fuggendo attraverso un passaggio segreto a casa di Angela e raggiunge i Docks. Ma qui, prima di Ishikawa, trova ad accoglierlo Leon, avvertito da Angela, rivelata quale nipote di Don Salvatore Corsese. Con l'aiuto di Ishikawa, Leon viene ucciso. Ma i due devono ancora salvare la pelle dagli uomini di Don Salvatore, capeggiati da Frank Ragusa e da Tony, inviati lì in caso di fallimento del "mangiarane". Mentre un incendio comincia a divampare, i due protagonisti approffittano di un letale diverbio tra Frank e Tony per liberarsene. In mezzo alle fiamme Jerry e Ishikawa si confrontano nell'ultimo duello. Un colpo di pistola a testa: il giapponese ferisce Mr. No, che invece piazza il suo colpo nel petto del rivale. Jerry fugge dal magazzino, che crolla divorato dalle fiamme. Poi si congeda da un'attonita Angela e guarda a un nuovo futuro...
Autori:

Soggetto:
Luigi Mignacco
Sceneggiatura:
Luigi Mignacco
Disegni:
Roberto Diso
Copertina:
Roberto Diso

Personaggi:

Kenzo Ishikawa [+?]
Don Salvatore Corsese [+]
Sonny Corsese
Kerasu [+]
Leon [+]
Muri
Frank Ragusa [+]
Tony [+]
Angela la taxista

(1k)
Scheda di:
Paolo Ottolina




Torna alla Recensione

(c) 1996 uBC all right reserved worldwide creation date [ 10.11 1996 v1.0 ]