ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineRecensioni




" Mistero alle Olimpiadi"


Pagine correlate:

Anno 2000. Anno di Olimpiadi, nella terra dei canguri, ma anche estate di mysteri dal passato per il BVZM, Java, Angie, e due muscolosissimi Dee e Kelly. Anche Tower ha il suo bel da fare, coadiuvato dal fido Brody, nel contrastare di nuovo i piani del perfido Maxwell. E la domanda nasce spontanea:

Ma le Olimpiadi, che c'azzeccano?!
recensione di Marco Spitella



TESTI
Sog. & Sce. Alfredo Castelli    

Visto che sembrano un mero pretesto per ambientare la storia in Australia, ormai patria d'elezione del Detective del'Impossibile...

Il soggetto è tipicamente castelliano e raccoglie in un bellissimo minestrone gli elementi più vari. Spring Heeled Jack, Ned Kelly, persino il Dottor Jeckyll (splendidamente drammatico) e, nientepopodimeno che il famigerato professor Moriarty!

(8k)
Dee e Kelly - Disegno di R. Torti
(c) 2000 SBE

   

Sicuramente ben scritto, divertente ed in linea con la leggerezza degli speciali estivi, non rappresenta però, a mio parere, una delle migliori prove del BVZA. Si ha, infatti, spesso l'impressione che i legami fra le varie componenti della vicenda siano un poco pretestuosi, e che gli incastri, seppur ben fatti, "sforzino".

La sceneggiatura risente della forza "da bodybuilder" del soggetto e, pur dipanandosi correttamente e gradevolmente e mantenendo fino alla fine la suspance (non si capisce chi sia la ragazza rapita, nè chi stia seguendo Martin e Java, nè chi faccia l'irruzione nella base) naviga a vista nel mare dei prodotti ben fatti ma non eccelsi.



DISEGNI
Rodolfo Torti    

Buona la prova di Torti, in linea con la sua produzione Bonelli precedente. Belli i "neri" pieni e buona l'attenzione anche ai particolari in secondo piano e di sfondo.

(14k)
il Dottor Jack... Spring Heeled!
Disegno di R. Torti, (c) 2000 SBE
   

I volti sono sempre espressivi, anche se (in linea, forse, con il tono generale della storia) tendono talvolta al grottesco.

I personaggi fissi del mondo mysteriano sono coerenti con la loro "iconografia classica" ed i nuovi sono ben caratterizzati, spesso con risultati espressivi notevoli, come nel caso di Jeckyll/Spring Heeled Jack.



GLOBALE
 

Divertente ed in linea con la leggerezza degli Speciali estivi, dicevo nel commento ai testi, e lo confermo qui, anche se, ripensando a precedenti prove di Castelli ed agli Speciali degli anni passati, non riesco a provare una grande soddisfazione come lettore abituale.

(9k)
"Neverneverland", la base segreta di Maxwell
Disegno di R. Torti, (c) 2000 SBE

   

Forse dipende dal fatto che Angie, Dee e Kelly si sono "visti" già nel corso di quest'anno, violando la regola non scritta che li vuole tratti dalla naftalina solo d'estate? (cfr. MM 212/213). O forse da una verve nella scrittura non propriamente al massimo da parte di Castelli? O forse dalla nefasta influenza di Maxwell, l'Uomo in Nero più cattivo che sia mai stato "inventato"? Ai posteri (albi) l'ardua sentenza ;-)

Istruttiva e divertente come al solito invece, la lettura del Dizionario dei Misteri allegato, quest'anno dedicato ai "detective dell'impossibile", ovvero ai "colleghi" di Martin Mystère nella letteratura, al cinema, alla televisione e nei fumetti.

In conclusione credo, comunque, che chiunque compri questo albo per dedicarsi alla lettura in spiaggia, o in treno (o dovunque voglia, ma sempre con atteggiamento "vacanziero") potrà trovarlo sufficientemente divertente e coinvolgente.

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §