ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Il delitto di Martin Mystère
Codice: [18] 64pp
Rating:
scheda di Riccardo Panichi e Fabrizio Gallerani

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Alfredo Castelli
    Disegni/Copertina:
    Gaetano e Gaspare Cassaro / Giancarlo Alessandrini

    SERIE REGOLARE
    n.27 "Incontri ravvicinati" - 32pp - 84.06
    n.28 "La sfera di cristallo" - 32pp - 84.07
    (6k)(6k)
    TuttoMystère
    ristampa dal 91.07 al 91.08
    (6k)(6k)


In due parole. .

Martin deve testimoniare ad un processo contro un uomo in nero. Ma una telefonata risveglia in lui i ricordi ormai dimenticati di un oscuro avvenimento della sua vita: un omicidio a sangue freddo.


Note e citazioni

  • Una buona idea per una storia che va considerata un semplice riempitivo. Peccato tuttavia che il già esiguo brodo sia allungato per l'ennesima volta con i flashback relativi agli uomini in nero (e che per l'occasione vengano riutilizzati, come succederà ancora in futuro, i disegni di Alessandrini dal numero 1, alle pagine 77-78 del n.27)

  • Martin ha i biglietti per la première de "Indiana Jones e il tempio maledetto", secondo capitolo della saga dell'archeologo avventuriero ideato da Spielberg e Lucas e ne approfitta per confidarci che per il personaggio gli autori si sarebbero ispirati alla sua figura.

  • L'uomo in nero che parla al telefono si chiama Blackman. Evidentemente il povero Martin non è abituato a fare troppa attenzione a nomi e cognomi, altrimenti non si stupirebbe ogni volta, quando la vera identità dell'interlocutore viene rivelata. ;-)

  • Finale molto fiacco. Ma quando mai i poliziotti (dei fumetti, beninteso!) si faranno i fatti loro? In questa occasione non c'era nessun possibile motivo per il quale l'agente dovesse seguire Martin!

Incongruenze
  • Stranezze degli ospedali colombiani: a pagina 19 del n.28 Martin deve fare una telefonata negli Stati Uniti e per farlo deve ovviamente passare per il centralino dell'ospedale; ebbene, prima che lui alzi la cornetta, il telefono squilla e, come se la cosa fosse normale, Martin risponde e chiede al centralista di passargli il numero. L'onomatopea dello squillo è stata provvidenzialmente eliminata nella successiva ristampa.

  • Traslochi in casa Mystère? Nella quinta vignetta di pagina 31 del n.28 compare la facciata della casa di Martin: Washington Mews, n.8. Ma come, non abitava al n.3? :-) Errore corretto nella ristampa ridisegnando l'intera vignetta.

La frase
  • Martin:
    "Questi [gli uomini in nero] li ho sconfitti, ma quanti altri ce ne saranno?... Mescolati tra la folla, mimetizzati nei luoghi più insospettabili... Quanti altri?..."

Personaggi

Frank Hassler [+] esploratore suicida Scott Morris esploratore, uomo in nero Martin Jacques Mystère Java Diana Lombard compagna di Martin Franco Marelli [+] esploratore italiano collega di Martin Banti professore Blackman uomo in nero

Locations

New York Washington Mews n.3, New York, abitazione di Martin Mystère Bogotà , Colombia

Elementi

Delitto di Martin ricordo indotto per mezzo di un'ipnosi Passato di Martin Suicidio Uomini in nero Personal computer utilizzato da Martin Mystère come wordprocessor e archivio elettronico.
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §