ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  La città delle ombre diafane
Codice: [12] 224pp
Rating:
scheda di Riccardo Panichi e Fabrizio Gallerani

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Alfredo Castelli
    Disegni/Copertina:
    Gaetano e Gaspare Cassaro / Giancarlo Alessandrini

    SERIE REGOLARE
    n.17 "La città delle ombre diafane" - 96pp - 83.08
    n.18 "Le creature dell'abisso" - 96pp - 83.09
    n.19 "Orrore nello spazio" - 32pp - 83.10
    (6k)(6k)(6k)
    TuttoMystère
    ristampa dal 90.09 al 90.11
    (6k)(6k)(6k)


In due parole. .

Martin parte alla ricerca di una spedizione scomparsa presso la misteriosa città delle ombre diafane, luogo d'origine di Java. Sulle tracce della città anche un gruppo di ricerca giapponese, interessato ad una misteriosa fonte di energia custodita tra le sue mura.


Note e citazioni

  • In questo episodio vengono svelati i dettagli dell'innesto dell'arma a raggi nel braccio di Orloff e quelli del primo incontro fra Java e Martin (i luoghi e molti dei personaggi qui citati avranno un maggiore approfondimento nei futuri numeri 111-113 della serie). Per la prima volta viene anche accennato al fatto che in passato Diana è stata la segretaria di Martin.

  • Viene citata per la prima volta Mu, la potenza continentale antagonista di Atlantide nella cosmogonia di Martin Mystère, geograficamente individuabile nell'odierno estremo oriente.

  • Attraverso le tavolette Naacal, Castelli introduce le basi del misterioso passato della terra: Atlantide e Mu, due antichissime superpotenze in opposizione, giungono ad un elevatissimo livello tecnologico che le porta tuttavia su una strada senza ritorno. Un'arma potentissima, innescata da Mu e non più neutralizzabile, finisce per provocare un enorme cataclisma, che spazza via le loro civiltà, nonostante un ultimo disperato tentativo di salvataggio.

  • Il Dottor BlackJack che compare nella terza vignetta di pagina 28 del n.17 (quarta vignetta nella ristampa) cita l'omonimo personaggio del cartoonist giapponese Osamu Tezuka.

  • La vignetta citata nella nota precedente, così come molte altre di questo albo, risultano ridisegnate da Claudio Villa, autore ai tempi di molte correzioni redazionali. Le altre vignette ridisegnate sono, nell'ordine: albo n.17, pag.66 quarta vignetta, pag.72 quinta, sesta e settima vignetta, pag.83 quinta vignetta; albo n.18, pag.7 quinta vignetta, pag.57 terza vignetta, pag.84 prima vignetta, pagina 85 quarta vignetta, pagina 86 prima e seconda vignetta.

  • Il contatto con la nostra civiltà ha cambiato profondamente Java dal punto di vista sociologico. L'arringa con cui raccoglie i compagni e li conduce al contrattacco è il risultato di un processo concretizzabile soltanto in seguito alla conoscenza di un altro modo di pensare.

  • Viaggiare uguale aprire la mente sembra essere la morale che ci suggerisce questa avventura.

Incongruenze
  • A pagina 24 del n.17 si cita il 65° piano del palazzo del Centro Interindustriale per le risorse minerarie di Tokyo. Tuttavia, nella pagina successiva, l'edificio ritratto nella prima vignetta (che, come descrive la didascalia dovrebbe avere la luce accesa alle finestre del 50° piano) presenta un solo piano oltre il 50° (50+1=51)! Nella ristampa di Tuttomystère, la vignetta è stata ridisegnata ed ora il palazzo presenta molti più piani, ma ancora i conti non tornano: oltre il 50° piano ci sono ora soltanto 8 piani (50+8=58).
La frase
    Professor Cunningham:
  • "Sapete cosa vi dico Mystere? Siete un bluff! Nient'altro che un bluff!"

Personaggi

Sergej Orloff Avalon Hillman esploratrice della Royal geographic Frank [+] membro della spedizione Martin Jacques Mystère Java il Presidente del Centro Sir Cunningham [+] membro della Royal geographic Peter Kramer mercenario amico di Martin Diana Lombard White Dragon [+] esperto di arti marziali Ombre Diafane [+] uomini con quattro braccia posti a difesa dell'antimateria Yanada capo della spedizione giapponese

Locations

New York Washington Mews n.3, New York, abitazione di Martin Città delle ombre diafane luogo d'origine di Java Base di Mu che custodisce l'antimateria Tokyo Giappone Tempio indiano

Elementi

Arma a raggi Passato di Java Tavolette Naacal Mu Guerra tra Atlantide e Mu Personal computer utilizzato da Martin Mystère come wordprocessor e archivio elettronico. Antimateria
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §