Salta direttamente al contenuto

Jangadas!

Il sipario finale per le avventure di Mister No
Scheda di  |   | misterno/


Jangadas!
IT-MN-sp20


uBCode: ubcdbIT-MN-sp20

Jangadas!
- Trama

L'avventura conclusiva di Mister No ci porta sulla costa atlantica brasiliana, tra jangadeiros e commercianti di armi e tanti omaggi a Corto Maltese.

Valutazione

ideazione/soggetto
 4/7 
sceneggiatura/dialoghi
 3/7 
disegni/colori/lettering
 4/7 
 56

Recensione

data pubblicazione Giu 2009
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbLuigi Mignacco
disegni (matite e chine) di ubcdbStefano e Domenico Di Vitto
copertine
Copertina di Roberto Diso<br>Mister No speciale 20<br><i>(c) 2009 Sergio Bonelli editore</i>
tavole o vignette
L'ultimo saluto di Mister No<br>Mister No speciale n.20, pag.162<br><i>(c) 2009 Sergio Bonelli editore</i>
tag
, , , ,

Annotazioni

Note e Citazioni

  • Questa è l'ultima storia di Mister No edita dalla Sergio Bonelli editore. Dopo la chiusura della serie regolare con il n.379, del dicembre 2006, è il turno di Mister No Speciale, il cui primo numero, "Magia Nera", uscì nel luglio del 1986, a chiudere i battenti. Rimangono aperte la serie di ristampe mensili da edicola della serie regolare delle Edizioni If, e le ristampe in grande formato per libreria della Comma 22, di cui l'ultimo uscito è il quarto volume, "Il Dio Vendicatore", riproposizione della storia pubblicata nei n.121-123.
  • Come recita l'articolo introduttivo dell'albo non sono molte le storie di mare di Mister No; eccone comunque alcune: n.45-47 "I Ribelli dell'Escualo", 53-55 "La Crociera dell'Incubo", 78-80 "Paura nei Caraibi", 113-115 "Una Notte a Trinidad", 175-177 "I Pirati della Guinea", 220-221 "Abissi".
  • Numerosi gli omaggi in questa storia a Corto Maltese, tra gli altri il look di Shangai Jack e anche la sua attività di trafficante d'armi "progressista" rimandano direttamente al personaggio di Hugo Pratt. A pag.51 Flora Pardes richiama la Parda Flora citata da Corto Maltese in "Una Ballata del Mare Salato". Sono poi due i personaggi che somigliano in maniera differente a Rasputin, compagno d'avventure del Maltese: l'esule russo Fyodor e il contrabbandiere di origini veneziane Rajiv Daniel, che coltiva un rapporto ambivalente con Shangai Jack. La sacerdotessa del Candomblé Mae Satanhia richiama le tante "streghe" presenti nella saga del Maltese. Gli sgherri di Rajiv riprendono pari pari alcuni comprimari degli racconti brevi di Corto Maltese: Occhi di Rospo da "Il Segreto di Tristan Bantam" e Spaccamascelle da "Un'Aquila nella Giungla". Le ambientazioni generali di questo albo poi possono richiamare anche gli altri episodi di Corto Maltese ambientati in Brasile: "Appuntamento a Bahia" e "Samba con Tiro Fisso". L'antiquario Amerigo Scharwtz somiglia al professor Steiner, amico di Corto Maltese.
  • Altrettanto numerosi sono poi i rimandi ai n.24-26 "Atlantico", la classica storia della serie in cui Mister No incontra gli Jangadeiros. Citazioni palesi, fra le altre, sono le discussioni a pag.3 rispetto all'ora della partenza mattutina, preceduta dall'immancabile festa sulla spiaggia, il difficoltoso ingresso in mare della jangada a pag.5, lo stupore con cui il turista nordamericano apprende a pag.12 che Stelio non sa nuotare, l'altrettanto immancabile naufragio di pag.17, senza questa volta l'attacco dello squalo.
  • La storia, come tutte quelle degli Albi Speciali che hanno seguito la chiusura della serie regolare, è ambientata nel 1971, con la narrazione in flashback di Mister No di un'avventura ambientata negli anni '50. In questo caso la storia è precedente a quella già citata nei n.24-26, e anzi chiarisce in che maniera Mister No ha conosciuto gli Jangadeiros.
  • Pag.9, Stelio rammenta che deve a Mister No il fatto di possedere nuovamente una zattera, storia raccontata nei n.367-369 "Ayahuasca".
  • Pag.26, Mister No è impegnato in una partita a Poker, e le sue doti di giocatore lo cacciano nei guai, come nel n.1 "Mister No".
  • Pag.54-55, Shangai Jack dimostra tutta la sua cultura citando le poesie "L'Albatro" del francese Charles Baudelaire e "La Ballata del Vecchio Marinaio" dell'inglese Samuel Coleridge.
  • Pag.68, la statua di Iemanjà, il portafortuna di Shangai Jack, rappresenta la dea del mare dei riti Candomblé, invocata dalle donne incinta e ovviamente dai marinai.
  • Pag.69, Shangai Jack ricorda a Fyodor che San Pietroburgo non esiste più e che si chiama Leningrado; il cambio di nome avvenne nel 1924, anche se dal 1914 la città già si chiamava Pietrogrado. Dal 6 settembre 1991 è tornata ad essere San Pietroburgo.
  • Pag.71, Shangai Jack cita il film del 1941 "Il Falcone Maltese" di John Houston (nonché l'ultima tavola dell'avventura di Corto Maltese "Favola di Venezia - Sirat Al Bunduqiyyah", segnalazione di C.Di Clemente) quando afferma che la sua statuetta di Iemanjà è fatta "della stessa materia di cui sono fatti i sogni".
  • Pag.72, Mister No e Shangai Jack arrivano a Sao Luis do Maranhao, città già visitata dal pilota nordamericano nello Speciale 6 "Dark Lady". Qui, a guardia della yawl, trova il tempo di usufruire della generosa biblioteca di bordo di Shangai Jack, composta tra gli altri da: "Utopia" di Thomas Moore, "Moby Dick" di Melville, "Martin Eden" di Jack London, "Il Falcone Maltese" di Hammett, "Gunga Din" di Kipling, "Laguna Azzurra" di De Vere Stacpoole.
  • Pag.100-102, Schwartz riepiloga brevemente la storia dei Teschi di Cristallo, falsi creati nella seconda metà dell'800 su commissione dell'archeologo Eugène Boban, già protagonisti di una classica avventura di Martin Mystère nei n. 11-12, "Il Teschio del Destino".
  • Pag.118, Mister No accenna al progetto del regista americano Orson Welles di filmare gli Jangadeiros nel 1942 nel film "It's All True", operazione rimasta incompiuta.

Incongruenze

La frase

    Morrison "E così a questo punto l'avventura è finita davvero! Un po' mi dispiace Mister No! E' stato bello ascoltare i tuoi racconti!"
    Mister No "Bah, per tipi come noi le avventure non finiscono mai, Morrison!"
    Considerazioni amare nell'ultima pagina di Mister No, pag.162.

L'ultimo saluto di Mister No
Mister No speciale n.20, pag.162

(c) 2009 Sergio Bonelli editore

L'ultimo saluto di Mister No<br>Mister No speciale n.20, pag.162<br><i>(c) 2009 Sergio Bonelli editore</i>

Personaggi

Mister No negli anni '70 e negli anni '50
Stelio jangadeiro
Morrison surfista americano
Uriaga gangster [+]
Cleto gangster [+]
Spartaco, Marcelo, Getulio, Carlos, Gato, Romildo [+]sgherri di Uriaga
Shangai Jack mercante d'armi
Jim indio amico di Shangai Jack
Fyodor esule russo
Mae Satanhia sacerdotessa candomblé
Togo aiutante di Rajiv
Rajiv Danieli contrabbandiere di Sao Luis
Schwartz Amerigo antiquario
Raimundo, Olimpio, André [+] jangadeiros
Beatriz garota di Praia Grande

Locations

Pecèm costa atlantica brasiliana nel 1971
Fortaleza inizio anni'50
Sao Luis do Maranhao
Praia Grande

Vedere anche...

Recensione

Condividi questa pagina...