Salta direttamente al contenuto

Budda d'oro, Il

Martin deve valutare un offerta ricevuta dal governo cambogiano e confrontarsi con un piccolo traffico di oggetti d'arte che forse minaccia persino il futuro della Cambogia.
Scheda di  |   | martinmystere/


Budda d'oro, Il
IT-MM-282


uBCode: ubcdbIT-MM-282

Budda d'oro, Il
- Trama

In Cambogia, tra le rovine della favolosa città di Angkor Vat, antica capitale dell'impero Khmer, il torna alla luce. La ricomparsa del "budda d'oro", un inestimabile reperto archeologico, risveglia una guerra mai del tutto terminata. Martin si trova ad Angkor per registrare una trasmissione televisiva sugli scavi archeologici e tenta di scoprire la provenienza del "budda d'oro" e di altri reperti archologici trafficati da oscuri individui aiutato (o forse ostacolato) da un vecchio cambogiano e da un misterioso barista...

Valutazione

ideazione/soggetto
 4/7 
sceneggiatura/dialoghi
 5/7 
disegni/colori/lettering
 4/7 
 74

Recensione

Annotazioni

Note e citazioni

  • Nella splash page di apertura compare la copertina del videogioco per PC, ispirato a una storia importante della continuity mysteriana (e anche quella di Nathan Never) che coinvolgeva Mister Jinx, Martin Mystére: Operazione Dorian Gray sviluppato dalla Artematica. Uno dei consueti biglietti attaccati alla mensola reca l'indirizzo del sito WWW www.bvzm.org dell'associazione culturale "Nipotini di Mystére", sponsorizzata già in altre occasione dalla testata. C'è, naturalmente, il Budda d'oro protagonista della storia e, sulla libreria, vicino al Teschio di Cristallo, l'Omino Bufo, famosa creatura di Alfredo Castelli. Nella "splash page" del numero scorso si era aperto nell'UFO che pende dal soffitto un portello da cui usciva una scala a pioli... Ora il portello si è richiuso, ma è sceso un piccolo alieno che è andato a nascondersi dietro il flauto di Pan sullo scaffale della libreria, mentre un cono di luce proveniente dall disco volante illumina il libro "The X-Zone";
  • Konrad deriva il suo nome dal celeberrimo Joseph Conrad e quindi, di conseguenza, dalla coppia "Cuore di tenebra"/"Apocalypse Now", la sua novella ambientato nel Congo di fine ottocento e il riadattamento di Francis Ford Coppola tra la Cambogia e il Vietnam negli anni settanta: la disgraziata avventura militare degli Stati Uniti in Indocina;
  • Si fa riferimento a un gran numero di fatti che riguardano la Camboglia e il Vietnam, come il Viet-Vo-Dao, i Khmer rossi, la guerra con gli Stati Uniti d'America o la situazione gravissima dovuta alla presenza delle mine antiuomo con cui la Cambogia deve confrontarsi.
  • La ricerca di Log del "White rabbit" è molto probabilmente una citazione di "Le avventure di Alice nel paese dell Meraviglie" di Lewis Carrol. La piccola Alice "doveva" inseguire un coniglio bianco.

Incongruenze

La frase

"Non sarà una cosa noiosa... Siamo un popolo allegro nonostante tutto... E avrete modo di conoscere meglio le nostre usanze. Potrai darmi lì la tua risposta, Martin..."
Ngo, mentre esce da casa Mystère. Pag. 49.

Personaggi

Mystère, Martin, Detective dell'Impossibile
Java, amico e assistente di Martin
Aaron, produttore televisivo
Lombard Mystère, Diana, moglie di Martin
Maestro Log [+], vecchio e misterioso cambogiano
Ngo Dihn Le Sang giovane professoressa cambogiana
David Konrad [+], ex-marine, trafficante di oggetti d'arte
Archeologi in Cambogia
Ex commilitoni di Konrad nella guerra del Vietnam [+], ora al servizio dei trafficanti d'arte.

Locations

New York Washington Mews n.3, abitazione di Martin Mystère Ambasciata cambogiana Cambogia Angkor Vat, antico tempio cambogiano "Hotel Cambodiana", vi alloggia Mystère Tempio sotterraneo, dove sono nascosti i Budda d'oro

Elementi

Globalizzazione e culture locali Paesi in via di sviluppo Miti e superstizioni Buddismo Mine antiuomo Reduci di guerra Traffico di oggetti d'arte Arti marziali Ambiguità morale Guerra e sue conseguenze

Vedere anche...

Recensione

Condividi questa pagina...