ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
MagazineArticoli




FUMETTI &
VIDEOGIOCHI

Introduzione

Intervista a Carlà
Tex Piombo Caldo
Simulmondo

Zagor, Dylan e C64
Nathan e l'Amiga
DD Horror Luna Park

CDROM Interattivi
MM e i segreti del Po

I VG nelle Storie

Download:
Pagine (55 Kb)
Immagini (1,7 Mb)
cliccare per scaricare le
pagine dello speciale in zip



Nathan Never e l'Amiga
di Giovanni Gentili

F&V (7k) «Nathan Never è impegnato nella sua battaglia più difficile: sabotare la base fortificata sul mare da cui la Yakuza, potente mafia orientale, vuole condurre un micidiale attacco all'entroterra. La missione è più complicata del previsto per Nathan: Sigmund, il suo caro amico e collega, è tenuto prigioniero nella fortezza insieme ad altri scienziati rapiti e costretti a collaborare alla realizzazione del progetto criminale.
Tempo limite: 48 ore... da adesso.
»

Così veniva presentato sulla scatola il gioco "Nathan Never - The Arcade Game" realizzato dalla Genias di Bologna ed arrivato sugli scaffali dei negozi nel lontano natale del 1992.

Il gioco era diviso in tre livelli. I primi due livelli erano dei platform bidimensionali in cui muovere Nathan Never prima all'esterno dell'isola e poi all'interno della base. Il giocatore doveva naturalmente liquidare a colpi di laser i malcapitati scagnozzi Yakuza e trovare munizioni, chiavi e quant'altro, fino a raggiungere e liberare Sigmund.

(14k)

(14k)
schermate tratte dal primo livello (c) 1992 Genias

Il terzo livello era invece costituito da una frenetica fuga dalla base a cavallo di uno scoter-jet lanciato in un tunnel sottomarino, mentre il conto alla rovescia dell'autodistruzione correva incessante.

(14k)
schermata dal terzo livello (c) 1992 Genias

Tutti e tre i livelli erano molto giocabili e la realizzazione era, per l'epoca, veramente di ottimo livello soprattutto per quanto riguarda la grafica e il sonoro (cliccare per ascoltare uno spezzone tratto dalla bella colonna sonora).

(cliccare 58k)
la copertina dell'albetto "Guerra alla Yakuza"
(c) 1992 Genias/SBE
   
 

Per finire non si può non citare il fatto che nella scatola era presente anche un bel poster e un albetto inedito intitolato "Guerra alla Yakuza" (NN rb2) con i testi dei tre sardi e di Roberto Genovesi (ovvero la mente dietro la realizzazione dell'intero gioco così come del gioco di ruolo di Nathan, estensione a Cyberpunk). Disegni di De Angelis in ottima forma e copertina di Claudio Castellini (riportata anche sulla scatola del gioco ritoccata dal grafico della Genias...).

La storia è molto divertente: Sigmund racconta ad un giornalista le vicende oggetto del gioco (cioè Nathan che deve liberare Sigmund) ribaltando l'accaduto e diventando il protagonista-rambo che va a salvare Nathan :-).

La scatola del gioco si vede ancora in giro per le fiere fumettistiche: se siete appassionati di Nathan e avete un buon emulatore Amiga per il vostro PC, il nostro consiglio è di procurarvelo.

Continua... pagina successiva: Dylan Dog Horror Park
 
 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §