ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  La Legs furiosa
Codice: [71] 160pp
Rating:
scheda di Martina Galea

    Soggetto/Sceneggiatura
    Antonio Serra / Antonio Serra, Stefano Piani
    Disegni/Copertina:
    Ugo Verdi / Mario Atzori
    Colori copertina:
    Stefano Tartarotti
    Lettering:
    Renata Tuis

    SPECIALE
    n.6 "La Legs furiosa" - 160pp - 01.04
    (6k)


In due parole. .

Legs e May vengono catapultate in una sorta di "parco giochi" che ricostruisce il complicatissimo mondo del L'Orlando furioso ideato da Ariosto. Qui dovranno affrontare maghi e guerrieri, scoprendo alla fine che il tutto era un espediente adottato dal Club del Peccato per tenerle lontane dall'Agenzia, dove è custodito un chip necessario alla realizzazione del loro nuovo, criminoso piano.


Note e citazioni

  • Tutta la storia è basata sul L'Orlando furioso di Ariosto, e precisamente sul filo narrativo che riguarda Angelica, Ruggiero e Orlando, con alcune libere interpretazioni: May impersona Angelica e, per un breve periodo, anche Ruggiero , e in entrambe le situazioni viene salvata da Legs, nel ruolo di Bradamante. Legs, poi, ricopre anche la parte di Ruggiero stesso, quella di Astolfo, nonchè quella di Orlando. La storia immaginata da Serra e Piani è sostanzialmente uguale a quella dell'originale, anche se personaggi ed episodi sono rimescolati, e non compaiono il nano Brunello, la maga Alcina, i Mori e molti altri elementi minori.

  • Il poema di Ariosto è molto complesso, ed è effettivamente paragonabile ad un labirinto narrativo, dove le storie si intrecciano, il tempo non scorre in modo lineare, ma va avanti o indietro a seconda dell'episodio narrato e le realtà infinitamente varie si mescolano, rendendo possibile situazioni assurde. Questa forma narrativa, dove le sequenze sono interrotte da altre sequenze e poi riprese molti canti dopo nello stesso punto dove si erano interrotte, l'intrecciarsi continuo delle varie sottotrame, è detto entrelacement. E' proprio l'Ariosto a rendere sistematico questo espediente, già usato in precedenza dal Boiardo.

  • Gli angioletti che accompagnano Legs e May sono un richiamo ben preciso all'opera del disegnatore Gustave Dorè, che illustrò l'edizione del 1879 dell'Orlando.
Incongruenze
La frase
  • Ariosto: ..."Legs si sveglia guardandosi d'attorno, mentre i putti le fanno da contorno."
  • Ludovico: "Bello...Non me lo ricordavo!"
  • Ariosto: "Per forza...L'ho inventato io, adesso..."
    Pag.38, i due putti.

Personaggi

De Medici, Leonardo, membro del club del Peccato Weaver, Legs Ludovico, angioletto guida di May Caym, misterioso essere nemico di Legs Sacripante, [+] re di Circassia Ariosto, angioletto guida di Legs mago Atlante, stregone Melissa, maga Merlino , mago Orrillo , [+] guerriero ippogrifo, cavalcatura fatata Caligolante, gigante al servizio di Senapo Senapo, re di Nubia le Arpie, nemiche di Senapo Chen, membro del Club del Peccato Dragomiroff, membro del Club del Peccato Galland, membro del Club del Peccato Rahu, membro del Club del Peccato Mahamba, membro del Club del Peccato Mariner, Roman, membro del Club del Peccato Mariner, Rita, regina bianca del Club del Peccato Branko, agente Alfa

Locations

castello del mago Atlante boschetto di rose tomba di Merlino isola di Ebuda reggia di senapo, Nubia nuova base del Club del Peccato Alfa Building, città Ovest

Elementi

Ludovico Ariosto Club del Peccato Labirinto narrativo
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §