Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Il complotto
Codice: [65] 94pp
Rating:
scheda di Pierfilippo Dionisio

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Stefano Piani
    Disegni/Copertina:
    Patrizia Mandanici / Mario Atzori
    Colori copertina:
    Stefano Tartarotti
    Lettering:
    Francesca Piovella

    SERIE REGOLARE
    n.59 "Il complotto" - 94pp - 00.10
    (5k)


In due parole. . .

A seguito di un'operazione del SIM, l'agente Janet Blaise si trova forzatamente sulle tracce dell'assassino della sorella e rivive quel dramma. Naturalmente Legs non mancherà di aiutare la sua amica ed assieme affronteranno incubi del proprio passato: la mutua assistenza farà brillantemente superare le difficoltà ad entrambe.
Ma dietro tutto ciò si nascondono piani criminali su larga scala che presagiscono sconvolgimenti planetari futuri...


Note e citazioni

  • La storia e tutti i riferimenti si collegano a "Traffico d'armi" (43) dove compare per la prima volta il personaggio di Janet Blasie.
  • Gli eventi del passato di Legs sono narrati in "Le mura di Blackwall" (NN sp2al) e in "La regina bianca" (Sp 1).
  • Pag.44, la rasatura dei capelli di Legs riprende quella di Sigourney Weaver alias Ripley in "Alien3".
Incongruenze
  • Se confrontati, il carcere di Blackwall come appare in "Le mura di Blackwall" nella copertina, a pag.7 e in "La regina bianca" a pag.83 e quello rappresentato nella copertina e a pag.34 di questo "Il complotto" differiscono in alcuni particolari come il portone.
  • Pag.12, se la missione doveva essere segreta ed in incognito non è plausibile che gli zaini degli agenti riportino la sigla SIM.
  • Se Williams afferma a pag.91 che il suo intento è quello di uccidere la Blaise mentre non è occupata nell'indagine Garrett, ciò non è dimostrato dalle azioni, in quanto Janet subisce solo 1 attentato alla vita (da pag.63) siccome il primo ad inizio storia non è organizzato da lui ma è ad opera di criminali non bene identificati.
  • Pag.97, Legs narra come esempio comparativo a Janet il tentativo di vendetta contro uno degli uomini che aggredirono Alexej e del successivo intervento di un poliziotto che la fermò impedendole di compiere un errore. Francamente sarebbe stato più d'effetto e appropriato riportare quanto esposto in "La regina bianca" a pag.98-100 dove Reiser impedisce a Legs di uccidere Corinne Lawrence.
La Frase
  • "Sì Bill... probabilmente è una di quelle che si eccitano con i cadaveri... una necromante..."
    "Si dice necromane, ignorante..."
    "Necrofila... si dice necrofila... e io non lo sono..."
    Rick, Bill e Janet pag.8


Personaggi

Blaise, Janet agente del SIM Banks, Johnny [+] ladro ricordante Rick [+] killer Bill [+] killer Frayn, May agente Alfa Weaver, Legs agente Alfa Darver, Solomon capo dell'agenzia Alfa Gardland, Frankie ladro Wight, giudice Kerrik, Don, [+] trafficante d'armi e assassino di Kathy Williams, Greg direttore di una sezione del SIM Generale Dench direttore dei servizi segreti del SIM Skull, Duane alias Grisham, Tom agente SIM e addetto alla sicurezza a Blackwall Baginov, Sigmund esperto informatico dell'agenzia Alfa direttore di Blackwall Mitch sceriffo a capo della Polizia Penitenziaria di Blackwall Nanov, Alexej [+] solo in ricordo, 1ª apparizione e morte in NN sp2al Luke, Al, Branko, Andy agenti Alfa Franklin, proprietario della Harlech & Franklin Jeremy [+] killer Doren segretaria di Williams Garrett, Jack [+] presidente della ditta farmaceutica K6 e trafficante d'armi

Locations

Melpomene stazione orbitante Morgue obitorio Terra Città Est Casa di Legs e May Astroporto Agenzia Alfa Starcom ditta coinvolta in traffico d'armi Noth western sector Blackwall carcere Harlech & Franklin ditta di merendine Cyberspazio Ufficio SIM di Williams

Elementi

Ricordi di Janet legati alla morte della sorella Kathrine Monroe Lista indicante i nomi del traffico d'armi Traffico d'armi tra la Terra e le Colonie, soprattutto Melpomene Passato di Legs Piano di depistaggio ordito da Williams Tentativi di vendetta di Legs e Janet

 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top