ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Abbandonate nello spazio
Codice: [112] 94pp
Rating:
scheda di Martina Galea

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Angelica Tintori
    Disegni/Copertina:
    Simona Denna / Mario Atzori
    Lettering:
    Francesca Piovella

    SERIE REGOLARE
    n.102 "Abbandonate nello spazio" - 94pp - 04.05
    (5k)


In due parole. .

Legs e May si uniscono all'equipaggio dell'astronave Auriga per vigilare sul corretto svolgimento di una missione fino al lontano Giove. Non sanno, però, che lo spazio cela una trappola, ordita da antichi nemici.


Note e citazioni

  • Torna in scena la misteriosa Signora e la sua organizzazione criminale, il Leviatano, che Legs aveva già incontrato nel lontano "Il Leviatano", (n.49), realizzato nel 1999 sempre dal duo Tintori/Denna.

  • La storia richiama anche alla memorie le vicende di April Frayn e Jack O'Ryan, i due agenti Alfa perdutosi nello spazio ne "I naufraghi dello spazio" (AA2) e le cui vicende hanno avuto un seguito in "Al di la della galassia" (AA5) e nella serie spin-off "Asteroide Argo".

  • Tra i personaggi della storia compaiono in incognito due collaboratori della rivista elettronica Corriere della fantascienza: Luigi Rosa, ovvero Luis Pink, e Chiara Codecà, le cui iniziali sono riprese nel nome del capitano dell'Auriga, C.C. Light.

  • Pag.17, la base di lancio Airframe One e l'astronave Auriga come si presenta con la sua copertura di protezione sono riprese dal film "Lost in Space" (1998), a sua volta sviluppato dall'omonima serie del 1965. Segnalazione di Pierfilippo Dionisio

  • Legs e May superano Marte, dove si erano recate solo qualche mese prima (vedi il n.100) e arrivano fino a Giove, mai così lontano prima d'ora.

  • Pag.24, May legge "The warrior queen", chissà se quello scritto da Barbara Else, oppure quello di M.J.Trow e Taliesin Trow, dedicato al Boudicca, regina della tribù degli Iceni, considerata anche oggi in Gran Bretagna un'eroina della lotta per l'indipendenza nazionale... quasi una proto-Legs! ;-)

  • Pag.53, la Tintori ironizza: inserisce il rumore degli spari durante l'inseguimento tra astronavi, e poi fa dire a Legs che i suoni non si possono sentire nello spazio. D'altra parte, aggiunge Legs, "il rapporto è mio e me lo gestisco io!".

  • Pag.76, per la prima volta vediamo Darver con l'attillata tuta dell'Agenzia Alfa.

  • Alla fine dell'albo, Randall torna in vita, o meglio il dna del seicentesco Walter Raleigh prende forma in un corpo identico a quello del defunto Randall: scopriamo così che la Signora ha il vizio di dar vita a personaggi storici e a trasformarli in amanti focosi, tutti con lo stesso fisico.
Incongruenze
  • Pag.20, la copertura di protezione dell'Auriga al momento della partenza è quanto di più anti-aerodinamico che si possa pensare per offrire una grande resistenza per il lancio nello spazio. Segnalazione di Pierfilippo Dionisio

  • Per quanto velocissimo e dotato di chissà che tecnlogia, come può l'Auriga arrivare nell'orbita di Giove in così poco tempo? La Tintori è abile nel non dare indicazioni temporali, però le "poche ore" necessarie per arrivare fino a Marte sono già una netta contraddizione (o comunque un fatto non spiegato) con i "due giorni" impiegati dallo Skyhound di Jerry Lone, dotato dell'unico motore ad accelerazione di impulsi esistente (vedi il n.100).

  • Pag.30, per quanto potentissimo -credibilmente solo come gittata, poi- il trasmettitore di Legs non può permettere quella che sembra una conversazione in tempo reale con Sigmund: vista la distanza Terra-Giove, si dovrebbe creare un certo gap tra i due interlocutori. Segnalazione di Pierfilippo Dionisio

  • Pag.48, Legs e May, nell'hangar, non risentono minimamente del risucchio verso l'esterno causato dall'apertura del portellone e dal decollo dell'astronave.

  • Per quanto possano essere stati rapidi i soccorsi, il salvataggio rasenta l'impossibile: il tempismo con cui l'Auriga II arriva da Legs e May, e soprattutto riesce a trovare l'Auriga I, è la maggior forzatura dell'intero albo.

  • Da chi era stata prevista l'interruzione dei collegamenti dell'Auriga I (vedi le parole di Roman)? E come faceva Tania Red a conoscere il codice di soccorso dell'Auriga II? Forse all'interno dell'Airframe Limited agivano contemporaneamente più complotti, oltre a quello della Signora? Passaggio poco chiaro...
La frase
  • "Per te è tutto facile: mangi come un bufalo e non metti su neanche un grammo, mentre a me basta guardare una tavoletta di cioccolata per ingrassare di due chili!!"
    May a Legs, pag.54


Personaggi

Legs Weaver, agente Alfa Solomon Darver, capo dell'Agenzia Alfa May Frayn, agente Alfa Signora, misteriosa donna-mostro signorina Ashley, assistente della Signora Walter Randall alias Lander [+] alias Walter Raleigh, luogotenente e amante della Signora C.C.Light [+], comandante dell'Auriga Luis Pink [+], informatico Saim alias Tania Red [+], elottromeccanico e sabotatrice Sigmund Baginov, agente Alfa maggiore Martin, membro dell'Auriga II Paulson, comandante dell'Auriga II Branko, agente Alfa Roman, responsabile dell'Airframe Limited Dubygoffe, scienziato al soldo della Signora

Locations

Casa di Legs Agenzia Alfa Villa della Signora Auriga Auriga II Ospedale Sede dell'Airframe Limited

Elementi

Leviatano Spazio Vendetta
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §