ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Il grande spettacolo
Codice: [68] 84pp
Rating:
scheda di Francesco Manetti

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Giancarlo Berardi
    Disegni/Copertina:
    Ivo Milazzo, Giorgio Trevisan / Ivo Milazzo

    MAGAZINE
    n.7 "Il grande spettacolo I" - 44pp - 93.03
    n.8 "Il grande spettacolo II" - 40pp - 93.04
    (6k) (6k)

    COLLEZIONE
    n.3 "Il grande spettacolo" - 84pp - 96.08
    (7k)


In due parole. .

In attesa di un battello che ritarda, Ken fa conoscenza con l'editore newyorchese Ned Buntline, al quale racconta il proprio incontro con Buffalo Bill. Si era a metà degli anni '60 e Ken, vicesceriffo di Buffalo, nel Wyoming...


Note e citazioni

  • Un racconto pieno di equivoci e/o inganni, in cui la parte del "fesso" viene trasferita dal personaggio protagonista (il giovane Ken) all'ascoltatore della storia (Ned Buntline, pronto a bersi qualunque racconto parli del west) al lettore stesso. Nel 1864-1865, data in cui è presumibilmente ambientata la storia narrata da Ken, William Cody non aveva ancora ricevuto il soprannome di Buffalo Bill (l'avrebbe ricevuto nel 1867-1868), né aveva ancora allestito il suo Wild West Show. Annie Oakley, inoltre, la celebre tiratrice, aveva appena quattro o cinque anni, essendo nata nel 1860. Parrebbe evidente, dunque, che Ken non faccia altro che raccontare una colossale balla all'ingenuo Buntline.

    Il problema è che neppure nel 1881 (data in cui è probabilmente ambientata la "cornice" della storia) esisteva ancora il Buffalo Bill's Wild West Show, il quale sarebbe stato inaugurato a Omaha nel maggio del 1883! Per non parlare del fatto che Buffalo Bill e Ned Buntline (anch'egli realmente esistito) si conoscevano fin dall'inizio degli anni '70!

    La questione, a questo punto, è una sola: per quale ragione Berardi ci propina, consapevolmente, una storia così piena di corbellerie? Per coinvolgerci maggiormente in un raffinatissimo (e un po' troppo cerebrale) gioco sul tema dell'inganno?

  • Milazzo disegna la "cornice" (32 tavole) e Trevisan la storia narrata da Ken (52 tavole).
  • Mentre aspetta il battello, Ken legge "L'ultimo dei mohicani" (1826) di James Fenimore Cooper (1789-1851).

Personaggi

William Cody alias Buffalo Bill [alias John Burke?] Ned Buntline editore di racconti western Ken Lucy Parker madre di Ken Jed Parker padre di Ken William Parker fratello minore di Ken Annie Oakley celebre tiratrice Texas Ben pistolero, lavora nel Buffalo Bill's Wild West Show Nate Salsbury impresario Molly Anderson maestrina

Locations

Canada Buffalo, Wyoming

Elementi

dime novels vita famigliare mito del west bordello equivoco assalto al treno sparatoria
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §