ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Giungla bianca
Codice: [14] 178pp
Rating:
scheda di Martina Galea

    Soggetto, Sceneggiatura, Disegni, Copertina:
    Suzue Miuchi

    I GRANDI CLASSICI - ORION EDIZIONI
    n.15 "Giungla bianca - I parte" - 150pp - 02.12
    n.16 "Giungla bianca - II parte" - 28pp - 03.01
    (6k)(6k)

    Traduzioni / Adattamento testi:
    Monica Malavasi / Barbara Rossi
    Adattamento grafico e lettering:
    Alcadia S.n.c.


In due parole. . .

Maya, pur continuando il suo lavoro in televisione, inizia a girare il suo primo film, Giungla bianca. La vita di Maya sembra andare per il meglio, dato che anche dal punto di vista affettivo ottiene grandi successi: Satomi le chiede ufficialmente di diventare il suo fidanzato. Ma la cattiva sorte è in agguato...


Note e citazioni

  • Giungla bianca è il primo film di Maya: si tratta di una grande produzione cinematografica, nella quale Maya interpreta una solare ragazzina che parte alla ricerca del padre perduto in una misteriosa foresta.

  • Durante il party di gala per l'uscita del film, Satomi, a sorpresa, si dichiara a Maya, in presenza di Masumi, che prova una fitta acuta di gelosia. Satomi chiede il permesso alla Daito per poter frequentare Maya: i giornalisti presenti parlano subito di coppia dell'anno, e la voce del loro fidanzamento rimbalza velocemente ovunque, creando non poco scompiglio. Mizuki, preoccupata per l'effetto che questa relazione sta creando (gelosie, pettegolezzi su Maya, eccessiva fama, problemi con la rigida scuola) decide di separarli.

  • Nori, una misteriosa e impacciata ragazza, continua ad assistere Maya sia sul set di Giungla bianca, sia su quello del serial tv, generando qualche sospetto in Mizuki, che dopo aver indagato scopre che Nori in realtà è Suzuko Tashiro, il genio di Kumamoto. La ragazza è un'attrice di talento, che ha vinto il premio individuale al concorso nazionale di recitazione delle scuole superiori, e ha ricevuto una notevole quantità di proposte da grandi compagnie. Scoperta da Mizuko, Nori improvvisa e, in lacrime, dichiara di essersi avvicinata a Maya solo per imparare da lei a recitare. In realtà, il piano di Nori è molto più subdolo: vuole sostituirsi a Maya. Per questo, ordisce un tranello...

  • Maya deve guardarsi anche dalle fans di Satomi, che non esitano ad aggredirla in un parcheggio. Per fortuna, l'intervento provvidenziale di Masumi le mette in fuga.

  • Viene affidato un nuovo, prestigioso ruolo a Maya: la sciamana Leera del dramma Shangrilà, le cui prove iniziano appena dopo la fine delle riprese del film. Nei tempi morti, anche Nori, di nascosto, legge il copione di Shangrilà...

  • Ayumi è impegnata con il teatro Nittei, dove recita in Orizzonte vermiglio.

  • Mizuki, alle spalle di Maya, tronca ogni legame tra lei e le amiche di un tempo, perchè vuole che la ragazza si applichi solo nella recitazione. Il malinteso creato da Mizuki ha delle enormi ripercussioni sull'amicizia tra Maya e Rei, e pare che tra le due ormai non possa esistere più nessun legame, a causa della fama e degli impegni di Maya.

  • Nel frattempo, la nostalgia per la madre scomparsa si fa sentire, anche se Maya non sa che la donna è tenuta nascosta da Masumi in un sanatorio. Lo scopo di Masumi è quello di far ricomparire la madre durante la prima di Shangrilà, per ottenere la massima pubblicità possibile. Tuttavia, qualcosa va storto: la signora Haru scopre che Maya è un'attrice affermata e decide di fuggire dall'ospedale per trovarla. Febbricitante e ferita, la donna muore in un cinema, sentendo recitare Maya per la prima volta. Per la Daito è un enorme problema, e Mizuki si assume la responsabilità di dire alla ragazza che sua madre è morta.

  • Maya è sotto choc per la morte della madre, non recita, non mangia, non vuole vedere Satomi. Mizuki è arrabbiata con Masumi per il comportamento disonesto che ha tenuto, e Masumi stesso è scosso e si sente in colpa: ogni lato della vita di Maya sta crollando, e per Nori questo è il momento più adatto per attuare il suo piano...
Incongruenze

Frase

  • "Mi dispiace. Tua madre è morta!"
    Mizuki
  • (20k)
    Mizuki dice a Maya che sua madre è morta
    di Miuchi (c) 2002 Orion


    Personaggi

    Maya Kitajima, aspirante attrice signora Haru, mamma di Maya Chigusa Tsukikage, celeberrima ex attrice, insegnante di Maya Ayumi Himekawa, giovane attrice già famosa (compagnia Ondine) Ryuko Yamazaki, celebre attrice Mizuki, assistente di Masumi Shigeru Satomi, giovane e celebre attore fans di Shigeru Masumi Hayami, dirigente della Daito Art Production, e ammiratore segreto di Maya Rei Aoki, attrice dell'ex compagnia Tsukikage, amica di Maya Nori alias Suzuko Tashiro, attrice in incognito

    Locations

    Ospedale Fukui, distretto di Nagano TV MBA, sede delle prove Daito Art Production Set di Giungla bianca

    Elementi

    Cinema MOrte della madre Shigeru Satomi Giungla bianca

     

     


     
    (c) 1996 uBC all right reserved worldwide
    Top
    http://www.ubcfumetti.com §