ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Lo splendore del cielo I-II
Codice: [12] 215pp
Rating:
scheda di Martina Galea

    Soggetto, Sceneggiatura, Disegni, Copertina:
    Suzue Miuchi

    I GRANDI CLASSICI - ORION EDIZIONI
    n.13 "Lo splendore del cielo - I parte" - 187pp - 02.10
    n.14 "Lo splendore del cielo - II parte" - 28pp - 02.11
    (6k)(6k)

    Traduzioni / Adattamento testi:
    Monica Malavasi / Barbara Rossi
    Adattamento grafico e lettering:
    Alcadia S.n.c.


In due parole. . .

Maya vince il premio come miglior attrice protagonista al Festival delle Arti e per lei si spalanca il mondo della televisione. Nel frattempo, ricompare sua madre, gravemente malata.


Note e citazioni

  • Al Festival delle Arti, Maya sconfigge Ayumi e vince il prestigioso premio, sorprendendo tutti. La signora Tsukikage approfitta dell'occasione e comunica a tutti che entrambe le ragazze sono candidate al ruolo di Dea scarlatta: il duello tra Maya e Ayumi diventa ancora più intenso.

  • Con la vittoria del premio, Maya conquista anche il diritto di partecipare ad un teleromanzo della TV MBA: si tratta della prima esperienza televisiva per l'attrice. Il mondo televisivo è decisamente diverso da quello del teatro, e il primo compito di Maya è quello di capire i nuovi ritmi e riuscire ad adattarsi. Ulteriore difficoltà, Maya è anche la ragazza-immagine dello sponsor, e questo implica (specie nel severo Giappone degli anni '80) un comportamento integerrimo: la pressione su Maya è molto alta. Nel teleromanzo, Lo splendore del cielo, Maya interpreta una contessina, una ragazza emancipata e coraggiosa. Tuttavia, il suo ruolo implica delle conoscenze teoriche che Maya non ha: non avendo mai frequentato nessuna scuola, non conosce la danza o le arti tradizionali di combattimento, tutte mancanze che complicano la partecipazione di Maya al teleromanzo. Anche le prove disorientano Maya: abituata a recitare in teatro, non riesce a passare rapidamente da una scena all'altra, nè a gestire i primi piani. La signora Utako, sua compagna nello spettacolo, fortunatamente le rimane accanto.

  • Ritorna la madre di Maya, di cui avevamo perso le notizie nel n.8. La donna è gravemente malata, e si trova internata in un sanatorio di montagna. Praticamente cieca, l'unico ricordo che ha della figlia è un ritaglio sgualcito: la mancanza di televisione e radio, e l'impossibilità di leggere i giornali non le permettono di conoscere il successo che Maya sta ottenendo.

  • Maya, ballando con Masumi, inciampa e frana sull'uomo: abbracciandolo, percepisce la stessa sensazione di protezione che aveva già provato abbracciando il misterioso donatore di rose rosse nel n.10. E' il primo grande passo falso di Masumi, però pare che Maya non si sia accorta di nulla. La ragazza è ancora affezionata a Sakurakoji per pensare a Masumi in termini positivi. Tuttavia, il rapporto col giovane attore si sta esaurendo: tra i due c'è distanza e freddezza. A complicare la situazione, compare Shigeru Satomi, un celebre attore che reciterà con Maya nel teleromanzo. Shigeru è un idolo per le ragazzine, è carino, spigliato, spiritoso e gentile: Maya ne rimane affascinata, e finisce per innamorarsene. Questo le causa non pochi problemi: non riesce più a recitare tranquillamente in sua presenza, perchè basta un fuggevole contatto ad agitarla. E, soprattutto, le fan sfegatate di Shigeru arrivano a minacciare Maya.

  • La signora Tsukikage decide di vendere Maya alla Daito Art, anche se a malincuore. Lo scopo è quello di permettere a Maya di apprendere tutte quelle conoscenze, dalla danza al bon-ton, che sono assolutamente necessarie per sopravvivere nel mondo della televisione. Lo shock per Maya è fortissimo, e si ripercuote anche sulla sua interpretazione del personaggio durante le prove.

  • Masumi, accondiscendendo alle richieste della signora Tsukikage, iscrive Maya ad una delle scuole di recitazione più famose del Giappone.

  • Mizuki, l'assistente di Masumi, coglie alla sprovvista l'uomo: avendo notato la fragilità di Maya e il suo bisogno di un conforto, le invia una rosa rossa, mentre con lei c'è Masumi, che non ne è a conoscenza. L'acuta Mizuki ha capito che è lui il misterioso ammiratore di Maya e gli rinfaccia di essere innamorato di lei. E' il primo scontro tra i due, che si conclude con uno schiaffo da parte di Masumi, totalmente sconcertato dalla verità dell'affermazione dell'assistente.

  • Ayumi accetta di partecipare ad un teleromanzo della TV Teito, concorrente della TV MBA: il suo teleromanzo, La memoria dell'arcobaleno, andrà in onda appena dopo quello di Maya. L'evento (lo scontro indiretto tra le due candidate al ruolo della Dea scarlatta) suscita moltissima curiosità e regala pubblicità e guadagni alla Daito Art, alla quale ormai entrambe le ragazze sono legate.

  • I problemi d'amore sono dominanti in quest'albo: oltre ai turbamenti di Masumi verso Maya, e quelli di Maya verso Shigeru, si aggiungono quelli Ayumi, che viene accusata alle spalle di non conoscere l'amore e quindi di non poterlo mettere in scena in modo realistico.

  • Per risolvere i suoi problemi, Ayumi decide di agire in modo molto meschino: mette gli occhi su Susumu Hazama, un giovane attore ingenuo e affascinato da lei, e decide di farselo amico. Il suo scopo è quello di capire cos'è l'amore da come il ragazzo si comporta nel loro rapporto: Ayumi vuole registrare sorrisi, sguardi, atteggiamenti per poi utilizzarli nel suo personaggio. E' la prima volta che la Miuchi ci presenta un lato così negativo e cinico di Ayumi, che in genere viene sempre dipinta come l'antagonista corretta e leale di Maya, quasi una co-protagonista nel manga.
Incongruenze

Frase

  • "Innamorata...?"
    Maya

  • "Non conosce l'amore! L'amore...!"
    Ayumi
  • (23k)
    I dubbi di Maya e Ayumi
    di Miuchi (c) 2002 Orion


    Personaggi

    Maya Kitajima, aspirante attrice signora Haru, mamma di Maya Chigusa Tsukikage, celeberrima ex attrice, insegnante di Maya Ayumi Himekawa, giovane attrice già famosa (compagnia Ondine) Utako Himekawa, celebre attrice, mamma di Ayumi Mizuki, assistente di Masumi Shigeru Satomi, giovane e celebre attore fans di Shigeru Masumi Hayami, dirigente della Daito Art Production, e ammiratore segreto di Maya Rei Aoki, attrice dell'ex compagnia Tsukikage, amica di Maya Yu Sakurakoji, attore amico di Maya (compagnia Ondine)

    Locations

    Festival delle Arti Ospedale Fukui, distretto di Nagano TV MBA, sede delle prove Daito Art Production casa di Maya Skyheights Mansion, nuova casa di Maya Actor's Studio, scuola di recitazione Tv Teito

    Elementi

    Mondo della televisione Amore Shigeru Satomi Lo splendore del cielo

     

     


     
    (c) 1996 uBC all right reserved worldwide
    Top
    http://www.ubcfumetti.com §