ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:
Anna dei miracoli

  Anna dei miracoli - le selezioni
Codice: [10] 305pp
Rating:
scheda di Martina Galea

    Soggetto, Sceneggiatura, Disegni, Copertina:
    Suzue Miuchi

    I GRANDI CLASSICI - ORION EDIZIONI
    n.10 "I parte" - 187pp - 02.07
    n.11 "II parte" - 118pp - 02.08
    (6k) (6k)

    Traduzioni / Adattamento testi:
    Monica Malavasi / Barbara Rossi
    Adattamento grafico e lettering:
    Andrea Renzoni


In due parole. . .

Continuano i duri allenamenti delle candidate per il ruolo di Helen in Anna dei miracoli. Il momento della selezione si sta avvicinando...


Note e citazioni

  • Pag.21, Ayumi si sta esercitando presso una casa di cura per bambini sordo-ciechi, in modo da potersi calare al meglio nella parte.
    Shiratori, della compagnia Kaze, si allena con la sua insegnante, così come Hayakawa, della compagnia Tenma.
    Kanaya, invece, si dedica alla lettura di saggi sulla vita di Helen.
    Maya, dal canto suo, è stata ancora una volta aiutata dal suo misterioso ammiratore, che le ha permesso di recarsi nella sua casa di montagna per esercitarsi da sola, in tranquillità.

  • Pag.34, Maya inizia a calarsi nel ruolo di Helen: durante una passeggiata nel bosco chiude gli occhi e cammina alla cieca, cercando le sensazioni e le indicazioni giuste solo col tatto.

  • Pag.40, la cena è sicuramente un ostacolo per Helen: Maya prova a mangiare come lei, con grande stupore da parte dei cortesissimi domestici della villa.

  • Pag.45, la discesa di Maya in Helen continua: la ragazza capisce che per essere davvero una bambina sordo-cieca non può continuare a vedere,o sentire, anche se inconsciamente. Questo la porta sempre ad evitare, d'istinto, i pericoli, mentre Helen, che non era assolutamente in grado di percepirli, aveva movenze e posture totalmente diverse.

  • Pag.49, anche Ayumi è arrivata alla stessa conclusione, e ormai vive come una ragazza sordo-cieca. Quando un cinico giornalista la mette alla prova, e lascia una mela sulle scale, Ayumi, che non la vede, ci mette un piede sopra e cade dalle scale.

  • Pag.53, e Maya, intanto, diventa Helen: si tappa le orecchie con l'argilla, si benda gli occhi, e chiude tutte le persiane, vivendo completamente al buio e al silenzio, allo stato selvaggio.

  • Pag.77, il gelido signor Masumi si trasforma nel gentile ammiratore di Maya e la va a trovare nella villa. Maya, però, è Helen, bendata e sorda, e non lo riconosce. Il primo incontro tra i due, perciò, si conclude con un appassionato abbraccio e con un mare di dubbi per Hayami, confuso dai suoi sentimenti per questa ragazzina.

  • Pag.94, Kaneya continua a riguardare i filmati della vera Helen per poter imparare a muoversi come lei.

  • Pag.99, Ayumi, come anche Maya nella villa, è ormai totalmente immersa nel ruolo: entrambe hanno a che fare con un piccolo insetto, che per un ragazzo normale è solo un fastidio, mentre per loro diventa un evento e un immenso pericolo, da scacciare con gesti istintivi e appassionati.

  • Pag.113, ormai Maya è Helen: non parla neppure in situazioni estreme, reagisce come lei, gioca come lei, pensa come lei...

  • Pag.115, iniziano le audizioni. La prima prova consiste nel giocare come avrebbe fatto Helen. Shiratori e Hayakawa scelgono di giocare con determinati giocattoli, mentre Kaneya scopre man mano, a tentoni, i vari oggetti.
    Ayumi, invece, ignora i giochi e si concentra sulle sue unghie, fino a quando, spazientito, un giurato non le tira addosso un pallone. Ayumi non si scansa, perchè non lo vede e viene colpita in piena faccia: la ragazza non chiude neppure gli occhi!
    Maya agisce come Ayumi: ignora i giochi, e si diverte a strappare della carta.

  • Pag.152, la seconda prova prevede che le ragazze mangino. Shiratori e Hayakawa mangiano composte, scegliendo i cibi. Kaneya aggredisce il cibo, Maya lo annusa e Ayumi lo prova: tutte e tre non lo vedono.

  • Pag.169, la terza prova è in costume: è una scena tratta dal dramma, nella quale Helen cerca la madre. Shiratori e Hayakawa recitano senza originalità, ma dalla prova di Kaneya il ritmo cambia: la ragazza è dinamica, energica, nervosa. Ayumi usa la bambola per esprimere il suo disappunto nel non trovare la madre. Maya, infine, usa l'olfatto e pensa a sua madre per immedesimarsi in Helen.

  • Pag.14, la giuria, indecisa tra Ayumi e Kenaya, stabilisce una quarta prova, quella che venne usata anche per la scelta di Patty Duke come interprete del film (vedi l'articolo per altri dettagli). Le ragazze vengono invitate ad aspettare, come farebbe Helen. Improvvisamente, allo squillare dell'allarme antincendio, Shiratori, Hayakawa e Kaneya balzano in piedi, mentre Maya e Ayumi, che non hanno sentito l'allarme, restano sedute fino a quando il giurato non comunica loro la fine della prova. fino a quando un giurato non comunica loro la fine della prova, che le ha viste vincitrici sulle altre tre candidate.

  • Pag.36, la giuria, indecisa tra Ayumi e Maya, mette la scelta ai voti. Quello decisivo è di Utako Himekawa, la madre di Ayumi, che decide di dare ad entrambe la parte: le due ragazze interpreteranno a turno il ruolo.

  • Pag.45, vengono distribuiti gli altri ruoli: Utako sarà Anne Sullivan, Katsuhiko Jinno sarà il signor Keller, Michie Matsuyama sarà la madre, Kate, mentre la regia sarà affidata al signor Onodera.

  • Pag.52, il regista Onodera, per spregio verso Maya e la signora Tsukikage, si rifiuta di dare a Maya qualsiasi consiglio su come affrontare il ruolo di Helen, mentre offre la sua esperienza ad Ayumi, che, orgogliosamente, rifiuta.

  • Pag.54, iniziano le dure prove, nelle quali sia Utako, sia Maya e Ayumi non risparmiano le forze: volano quindi schiaffi, spinte,pugni...

  • Pag.71, Utako è sconvolta dalla recitazione di Maya. La celebre attrice è trascinata dalla recitazione di questa ragazza e non riesce a capacitarsi del perchè.

  • Pag.81, Maya, che ha rivisto Sakurakoji, è per la prima volta turbata, e sente uno strano sentimento agitarsi dentro di lei.

  • Pag.88, mentre Ayumi prova la parte, Maya resta in un'altra stanza a mangiare daifuku (dolci di riso tipici), come, d'altra parte, farà Ayumi mentre Maya recita.

  • Pag.111, Ayumi, alla ricerca della sensazione che Helen provò quando si avverò il miracolo, viene folgorata da una scossa elettrica, e decide che il suo miracolo sarà proprio così: una scossa.

  • Pag.116, per Maya, invece, il miracolo è un palloncino pieno d'acqua che le scoppia in viso improvvisamente.
Incongruenze

Frase

  • "Devo solo scommettere su me stessa...Io sono Helen...!"
    Maya
  • (30k)
    Maya nell'oscurità di Helen
    di Miuchi (c) 2001 Orion


    Personaggi

    Maya Kitajima, aspirante attrice Chigusa Tsukikage, celeberrima ex attrice, insegnante di Maya Ayumi Himekawa, giovane attrice già famosa (compagnia Ondine) Utako Himekawa, celebre attrice, mamma di Ayumi Emi Kaneya, aspirante al ruolo di Helen (isituto Hitotsuboshi) Rena Shiratori, aspirante al ruolo di Helen (compagnia Kaze) Akiko Hayakawa, aspirante al ruolo di Helen (compagnia Tenma) Masumi Hayami, dirigente della Daito Art Production, e ammiratore segreto di Maya Rei Aoki, attrice dell'ex compagnia Tsukikage, amica di Maya Yu Sakurakoji, attore amico di Maya (compagnia Ondine)

    Locations

    sede delle prove della Compagnia Kaze sede delle prove della Compagnia Tenma villa dell'ammiratore misterioso Casa della speranza per bambini sordo-ciechi Daito Art Production ospedale dove è ricoverata la signora Tsukikage

    Elementi

    Audizione Sfida tra Ayumi, Maya e Kaneya Helen Sordità e cecità Anna dei miracoli

     

     


     
    (c) 1996 uBC all right reserved worldwide
    Top
    http://www.ubcfumetti.com §