Salta direttamente al contenuto

uBC Enciclopedia online del fumetto (torna all'indice)

JP-GNK
Il grande sogno di Maya (Glass no Kamen)
di Riccardo Panichi e Martina Galea - 1 Feb 2003

Quando nasce e chi lo crea?
Consegnando il primo episodio di Glass no Kamen (La maschera di vetro) alla casa editrice Hakusensha, l'allora sconosciuta Suzue Miuchi non avrebbe mai pensato di dar vita ad uno dei fenomeni editoriali pi longevi e fortunati del Sol Levante. Era il 1976, e da allora, con una lentezza che le valso il soprannome di tartaruga, la Miuchi continua a raccontare la storia di Maya e della sua straordinaria passione per il teatro. Una storia che ha coinvolto e commosso milioni di giapponesi e, grazie al successo dell'anime, anche una generazione di italiani, che tuttavia hanno potuto apprezzare la versione originale a fumetti solamente nel 2001, quando stata presentata per la prima volta a cura dei tipi della Orion.

Che cos' Il grande sogno di Maya?
Maya Kitajima sembra una ragazza come tante altre, non particolarmente bella, n tantomeno brillante: eppure quando sale su un palcoscenico in grado di ipnotizzare il pubblico, indossando alla perfezione la maschera del personaggio che interpreta. Il grande sogno di Maya proprio quello di poter recitare, a tutti i costi, anche se ci dovesse comportare il distacco dalla famiglia, dagli amici e dalla propria citt natale. E' per questo che un giorno, quando il suo talento viene notato, decide di seguire il suo sogno, con tutto quello che comporta...

Chi sono gli amici?
Maya una ragazza estremamente dolce e amabile, e intorno a s ha moltissimi amici affezionati, oltre a figure di grande peso, pi ambigue. Chigusa Tsukikage una di queste: attrice eccezionale in passato, adesso alla ricerca della ragazza adatta ad impersonare la sua celebre crezione, la Dea Scarlatta. Con Maya ha un rapporto complesso, perch per istruire al meglio la giovane, in cui ripone molta fiducia, non esita a ricorrere a metodi poco ortodossi e talvolta sgradevoli. Masumi Hayami una figura controversa: in apparenza il glaciale proprietario della Daito Art Production, e nemico della signora Tsukikage. In realt, il misterioso ammiratore di Maya, alla quale invia periodicamente splendidi mazzi di rose rosse. Yu Sakurakoji un attore, grande amico di Maya, della quale innamorato, anche se Maya ancora non lo ha capito. Rei Aoki un'attrice della compagnia Tsukikage, molto legata a Maya, verso la quale ha un attegiamento molto protettivo.

Chi sono i nemici?
Ayumi Himekawa la grande rivale di Maya: promessa del mondo dello spettacolo, dotata di immenso talento, anche lei aspira al ruolo di Dea Scarlatta, e sono molte le circostanze nelle quali le due ragazze si trovano a disputarsi il ruolo di protagonista o comunque di miglior attrice. Hajime Onodera, il direttore della compagnia Ondine, un implacabile nemico della signora Tsukikage, e spesso, questa ostilit si riflette su Maya.

Per maggiori informazioni e per le curiosit, consultate la pagina delle FAQ


in due parole
Serie manga molto particolare creata nel 1976 da Suzue Miuchi, racconta la storia di Maya e della sua straordinaria passione per il teatro.