Salta direttamente al contenuto

Barbara Canepa

la scheda dell'autrice
Scheda di  |   | enciclopedia/


Barbara Canepa
 


Barbara Canepa

Biografia

1996| Inizia la sua collaborazione con la Walt Disney Company come illustratrice per periodici, libri e licensing. Appena dopo l’Università di Architettura aveva lavorato come grafica pubblicitaria per lo spazio espositivo della Fiera di Milano “Parco di Novegro”.

1997| Realizza le illustrazioni per la campagna pubblicitaria "Disney Babies" e per i 3 anni successivi firma le copertine della rivista La Sirenetta. Contemporaneamente prende parte al Corso Avanzato di Tecniche Pittoriche tenuto da G.B.Carpi presso l’Accademia Disney per due anni. I suoi quadri ad olio sono stati esposti in varie mostre in tutta Italia e negli States. Insieme ad Alessandro Barbucci, crea il nuovo magazine W.I.T.C.H. nato da un’idea di E.Gnone: partecipano infatti alla stesura del soggetto, realizzano i personaggi, background, lo stile grafico, registico e coloristico di un progetto che sta riscuotendo dall’aprile del 2001 un enorme successo in tutto il mondo. Pubblicato attualmente in 80 paesi, ha venduto più di 40 milioni di copie, ricevendo premi da tutti i paesi. Attualmente W.I.T.C.H. è il 4° magazine più venduto al mondo. Inoltre, i due iniziano a lavorare alla saga fantascientifica "Sky Doll", pubblicata in Francia dalla casa editrice Soleil, in Italia, Spagna, Portogallo, Germania, Grecia, Serbia, Russia... in totale più di 15 paesi.

1998| Oltre a disegnare diverse storie a fumetti per La Sirenetta, collabora come illustratrice con Disney Records, Clementoni e De Agostini. Partecipa inoltre a diversi progetti creativi come illustratrice, grafica e character designer sempre per la Walt Disney Company Italia.

2001| Insieme ad Alessandro Barbucci, viene premiata per il loro "Sky Doll" per la “migliore colorazione” a Sollies-Ville.

Barbara in versione barocca

(c) aventi diritto

Barbara in versione barocca<br><i>(c) aventi diritto</i>
2002| "Sky Doll" vince a Napoli-Comicon la “Pantera di G.B.Carpi” come “progetto innovativo” e viene premiata come “miglior serie” a Vaison la Romaine e “Coup de cour” a Illzack.

2003| Insieme ad Alessandro Barbucci vince a Lucca Comics il premio come “miglior disegnatore 2003”. Inoltre, sempre in coppia con Alessandro Barbucci, è ideatore grafico della serie "Monster Allergy", un fumetto per ragazzi uscito nel marzo 2003 per la Soleil In Francia.

2004| "Monster Allergy" esce in Italia come magazine mensile e attualmente è venduto in 12 paesi.

2005| "Sky Doll" inizia a mettere sul mercato europeo anche prodotti di merchandising, come statuine, affiches e oggettistica piu a largo pubblico. E’ in progetto anche un CD musicale con un gruppo musicale italiano: i TOO-TIKI, con musiche scritte apposta per la serie, previsto per l’autunno. Oltre a continuare le avventure di Noa, i due hanno ideato la serie ispirata a "Sky Doll", "Heaven Dolls", in uscita ogni mese sul Lanfeust Mag (per Soleil, in Francia) e in album nel 2006. Ancora, c'è in lavorazione la serie televisiva a cartoni animati di "Moster Allergy", prodotta da Rainbow, in uscita nell’autunno del 2005, un nuovo "Art Book" e una una storia breve su "Sillage" con Morvan sempre per "Sky Doll".

2006| Ad aprile, esce in Italia il terzo volume di "Sky Doll". In cantiere, intanto, c'è la nuova serie gotica "End",dove lei stessa firma da sola il soggetto, mentre il disegno sarà di una artista disney italiana, Anna Merli. Con Alessandro Barbucci, infine, è in programma un nuovo progetto fantasy per il 2007.

Dicono di lei..

...piace immaginare che i due protagonisti - Roy e Noa - non siano altro che i due autori - Alessandro e Barbara - in veste cartacea.

Pierfilippo Dionisio, in Monitor - Sky Doll, maggio 2001

Nonostante la giovane età, insomma, Alessandro e Barbara hanno un curriculum di tutto rispetto, sono apprezzati in metà del globo. Peccato che l'Italia sia poco aperta agli esperimenti editoriali e che molte pubblicazioni siano costrette a chiudere dopo poche uscite, oberate da spese insostenibili. Un esempio di maggiore intraprendenza è sicuramente quello francese. I nostri amati/odiati cugini, infatti, sanno osare maggiormente e puntare su opere sperimentali di artisti emergenti. Ecco perchè storie come quella di "Sky Doll" trovano facile sbocco laggiù. La storia sembra ripetersi: italiani, popolo di migranti!

Resoconto di una conferenza organizzata da Art'Intorno, febbraio 2005

Il bello dell'operazione visivo-narrativa della coppia Barbucci & Canepa sta proprio nel riuscito amalgama di elementi molto diversi, che riescono a sposare cultura fumettistica e impostazione di marketing.

Ferruccio Giromini, in Sky Doll Factory, maggio 2003

Index personale

W.I.T.C.H.

  • 2001| 1 (supervisione colori e atmosfera, anche negli albi seguenti)

Sky Doll

  • 2001| 1
  • 2002| 2
  • 2005| 3

Monster Allergy

  • 2003| 1

La Sirenetta

  • 1996| "Ariel e l'angolo di serie B"
  • 1999| "La principessa Ariel e il passa paura"
  • 2000| "Ariel e il regalo perfetto"

Per un elenco esauriente e completo di tutte le storie Disney di Barbara Canepa, consigliamo la consultazione del catalogo I.N.D.U.C.K.S..

Condividi questa pagina...