Salta direttamente al contenuto

Touch

ricordate "Prendi il mondo e vai"?
Scheda di  |   | enciclopedia/


Touch
 


Touch
- In due parole

Serie manga creata da Mitsuru Adachi e pubblicata da Star Comics dal 1999 al 2001. Narra le avventure di due gemelli, Kazuya e Tatsuya, alle prese con sport, amore e vita quotidiana. Un must nel suo genere.

Articolo

Scheda

Quando nasce e chi lo crea?

Touch viene realizzato da Mitsuru Adachi a partire dal 1981 e viene pubblicata ad episodi nella rivista Shonen Sunday fino al 1986, iniziando a consacrare in patria Adachi come autore di culto nel suo genere. Un genere per altro molto peculiare, in quanto coniuga con delicatezza tematiche più care agli shojo manga con altre più legate all'universo maschile.

La serie arriva in Italia nel 1999 e viene pubblicata dalla Star Comics per circa due anni, in 26 volumetti: si tratta della seconda opera di Adachi pubblicata in Italia, sebbene si tratti della prima realizzata dall'autore nipponico. Dopo lo scarso successo di lettori (ma non di critica) di Rough, pubblicato nel 1996 sempre per i tipi della Star Comics, In Italia si era temuto di non poter vedere più altri manga di Adachi, e Touch, fortunatamente, ha sfatato questa credenza, permettendo finalmente la meritata consacrazione di Adachi anche nel nostro paese.

Di cosa tratta Touch?

Touch narra le vicende di due fratelli gemelli, Kazuya (detto Kacchan) e Tatsuya (detto Tacchan) Uesugi, esteriormente quasi identici ma caratterialmente agli antipodi, almeno all'inizio della serie. A completare il tipico triangolo amoroso dei manga di Adachi troviamo Minami Asakura, amica d'infanzia dei due fratelli e profondamente indecisa e confusa nei suoi sentimenti verso di loro. Un inatteso e sorprendente colpo di scena stravolge radicalmente gli equilibri del manga, instaurando nuove relazioni e permettendo una profonda maturazione di tutti i personaggi.

I tre protagonisti
Minami, Kazuya e Tatsuya

(c) aventi diritto

I tre protagonisti<br>Minami, Kazuya e Tatsuya<br><i>(c) aventi diritto</i>

Alcune curiosità...

Lo sport è fondamentale in praticamente tutti i manga di ambientazione scolastica: Adachi ha costruito quasti tutte le sue opere intorno a baseball, softball, nuoto, boxe ed altri sport praticati nei circoli studenteschi giapponesi. Proprio la presenza di questi sport ha inizialmente impedito la pubblicazione di certi manga in Italia: senza la lettura alla giapponese, infatti, sport quali baseball e softball sarebbero risultati incomprensibili per i lettori italiani.

Per scoprire le regole del baseball e del softball, invece, si rimanda a Il mondo del baseball. Per capire meglio i personaggi di Adachi, Dietro le maschere. Infine, per analizzare più nel dettaglio i rapporti tra i gemelli Uesugi si suggerisce l'articolo Touch, o del contatto. Le tematiche trattate sono quelle classiche di Adachi: sport (in questo caso baseball), amore, rapporti d'amicizia, situazione scolastiche. Un mondo descritto con la consueta sensibilità e cura per i dettagli più quotidiani.

Chi sono gli altri personaggi?

Accanto al triangolo Kazuya-Tatsuya-Minami troviamo molto altri personaggi, descritti con il consueto approfondimento caratteriale che contraddistingue tutti i comprimari di Adachi. Kotaro Matsudaira, il ricevitore della squadra del Meisei, è un caro amico di Katsuya e Tatsuya, col quale però ha inizialmente un rapporto conflittuale. Fedele, leale, una vera e propria roccia, è un personaggio ricorrente nei manga di Adachi.
Panchi è l'enorme e buonissimo cane dei gemelli, una figura costante e molto umanizzata, utilissima per stemperare i momenti particolarmente difficili del manga e per tratteggiare senza parole i sentimenti dei personaggi.
Akio Nitta, battitore del Sumi, è un grintoso ed affascinante amante delle moto, rivale di Tatsuya sia nel campo sportivo sia in quello amoroso.
Nishimura ("doppio" -in negativo- di Nitta), Terashima (il cui padre muore investito, creando un sottile parallelo con la vita dei gemelli), Harada (che spinge Tatsuya ad entrare nel club di boxe), Eijiro Kashiwaba (il nuovo allenatore del Meisei) sono solo alcuni degli altri personaggi chiave di questo splendido, complesso ed articolato manga.

I personaggi di Touch
disegni di M.Adachi

(c) aventi diritto

I personaggi di Touch<br>disegni di M.Adachi<br><i>(c) aventi diritto</i>

Links fuori dal sito uBC:

Star Comics
sito ufficiale della casa editrice

Mitsuru Adachi
la scheda autore su Wikipedia

Dicono dell'autore

In Italia si è arrivati a etichettare un po' frettolosamente le serie di Adachi come 'storie sul baseball': si tratta di un malinteso, peraltro legittimo, generato dalle grande differenze tra il nostro mondo scolastico e quello giapponese, dove lo sport assume un'importanza a noi sconosciuta.
da Kappa Magazine n.25 di Tiziano Capelli e Naomi Okita, luglio 1994

La serie animata

Dal manga è stata tratta un serie a cartoni animati trasmessa in Italia con il titolo "Prendi il monto e vai" e con i nomi dei personaggi cambiati. La serie tv è composta da 101 episodi trasmessi in Giappone dal 24/03/1985 al 12/01/1987, per la regia di Gisaburo Sugii, su un progetto di Ren Usami, prodotto da Masamichi Fujiwara del Group TAC/Toho. Alla serie sono seguiti 4 OAV: "Touch: Sebango no Nai Ace" (1986, "Touch: asso senza numero"), "Touch II: Sayonara no Okurimono" (1986, "Touch II: regalo di addio"), "Touch III: Kimi Ga Torisugita Ato Ni" (1987, "Touch III: da quando te ne sei andato") e "Touch IV: Arekara, Kimi ha" (1988).
Adachi non si nasconde dietro il proprio ruolo di autore, ma si pone a metà via tra la sua opera e chi ne fruisce. Fa sentire la sua presenza talvolta attraverso una vera e propria fisicità (apparendo nelle vignette intento a lavorare o come cammeo), talvolta attraverso un'ironia tesa a dissacrare i topoi del medium fumetto, di cui mette in mostra gli stereotipi per poi rivederli, sfruttandoli in chiave umoristica. E' questo continuo gioco metaletterario che rende le opere di Adachi una lettura sempre divertente. Perchè il divertimento, con Adachi, è sempre sinonimo di intelligenza.
da Recensione Slow Step n.2, Riccardo Panichi

Guida alla lettura

In Italia, la serie è stata pubblicata da Star Comics tra il 1999 e il 2001 in 26 volumetti della collana FAN: gli arretrati sono disponibili nelle migliori fumetterie oppure nel negozio on-line della casa editrice.



Vedere anche...

Articolo

Scheda

Condividi questa pagina...