Salta direttamente al contenuto

Morte apparente

l'uomo che morì due volte
Scheda di  |   | dylandog/


Morte apparente
IT-DD-g21b


uBCode: ubcdbIT-DD-g21b

Morte apparente
- Trama

Il signor Copperwhite è morto ma trovandosi scomodamente vivo chiede a Dylan aiuto per morire ancora.

Valutazione

ideazione/soggetto
 2/7 
sceneggiatura/dialoghi
 3/7 
disegni/colori/lettering
 5/7 
 47

Recensione

data pubblicazione 8 Nov 2012
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbGiovanni Gualdoni
disegni (matite e chine) di ubcdbGabriele Ornigotti
I dubbi del ritorno<br>disegni di Gabriele Ornigotti<br><i>(c) 2012 Sergio Bonelli Editore</i>
tag

Annotazioni

Note

  • Le suppellettili nella stanza di Dylan durante il colloquio con il signor Copperwhite sono alquanto pertinenti al caso; abbiamo infatti l'action figure di uno zombie e la locandina di "Dawn of the dead" di George A. Romero.

La Frase

    "Non dite sciocchezze! Certo che sono felice di non essere morto. È ciò che sono diventato ora che non mi piace per nulla."
    Il redivivo signor Copperwhite fatica ad adattarsi alla nuova situazione, pag.102

Personaggi

Dylan Dog
Groucho
Bloch
Eugene Copperwhite
Mildred
George Bancroft

Location

Londra

Vedere anche...

Recensione

Condividi questa pagina...