Salta direttamente al contenuto

Assassino Ŕ tra noi, L'

una notte buia e tempestosa al Bates Motel
Scheda di  |   | dylandog/


Assassino Ŕ tra noi, L'
IT-DD-243


uBCode: ubcdbIT-DD-243

Assassino Ŕ tra noi, L'
- Trama

In una notte buia e tempestosa, Dylan si trova costretto ad alloggiare, insieme ad altri occasionali clienti, nel Bates Motel di Adam Walton. Presto ha inizio una catena di omicidi...

Valutazione

 26

Recensione

data pubblicazione 29 Nov 2006
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbTiziano Sclavi
disegni (matite e chine) di ubcdbAngelo Stano
copertine
Dylan Dog 243<br>copertina di Angelo Stano<br><i>(c) 2006 SBE</i>
tavole o vignette
Bates Motel<br>disegni di Angelo Stano<br><i>(c) 2006 Sergio Bonelli Editore</i>

Annotazioni

Note e citazioni

  • Sclavi e Stano realizzano il loro quinto episodio della serie regolare di Dylan Dog a dodici anni di distanza dal precedente.
  • Malgrado le apparenze, in questo episodio non compare il protagonista della serie, il che, come sottolineato nel "Dylan Dog Horror Club" di questo e del seguente numero, rappresenta una sorta di record assoluto, almeno nell'ambito del fumetto seriale bonelliano. Di fatto, in certe serie i cui episodi sono limitati a poche pagine non Ŕ infrequente che il protagonista venga messo totalmente da parte per dar spazio allo sviluppo delle vicende dei coprotagonisti; ma si tratta perlopi¨ di serie a termine i cui episodi sono tasselli di una macrostoria. Esiste per˛, nel Sandman di Neil Gaiman, almeno un singolo episodio assolutamente autonomo, "Fašade", nel quale Morfeo Ŕ del tutto assente. E si noti allora, volendo fare un assurdo accostamento con "L'assassino Ŕ tra noi", che la prima cosa che pensiamo di "Fašade" non Ŕ "ehi, questo Ŕ un Sandman senza Sandman!", ma "ehi, questo Ŕ un capolavoro (e chi se ne frega se non c'Ŕ Sandman)".
  • In precedenza, Dylan Dog non era mai apparso anche nel racconto breve "Il vicino di casa" ma, in quel caso, si sentiva almeno la sua voce fuori campo. segnalazione di C.Di Clemente
  • Sclavi riprende l'idea e l'ossatura centrale di questo episodio dal film "IdentitÓ" ("Identity" in originale, scheda IMDB) di James Mangold, del 2003, variandole quel tanto che basta per adattarle alla serie di Dylan Dog e, di fatto, semplificandole in modo da poter arrivare a scrivere un Dylan Dog senza Dylan Dog (che, a leggere i giÓ citati Horror Club, sembrerebbe quasi essere l'unica ragion d'essere de "L'assassino Ŕ tra noi").
  • PressochÚ tutte le citazioni e i richiami presenti in questo episodio sono giÓ in "IdentitÓ". Sclavi, diversamente da quanto accade nel film, rende per˛ ancora pi¨ espliciti questi rimandi, in particolare per quanto riguarda i riferimenti a "Psycho" di Alfred Hitchcock.
  • I pupazzi per ventriloqui che Adam realizza per hobby raffigurano, fra gli altri, il Nosferatu di Murnau e il Freddy Krueger del "Nightmare" di Wes Craven.
  • Paddy, il malinconico ospite fisso del Bates Motel, ha il volto dell'attore Ernest Borgnine (scheda IMDB).
  • Da pag.85 a pag.87 la personalitÓ di Dylan Dog cede il posto a quella dell'attore Jeremy Irons. Un tentativo di far ridere fine a se stesso, un curioso straniamento o un ulteriore rinvio a chissÓ quale film?

Incongruenze

  • Pi¨ che un'incongruenza, un dubbio. Tutte le persone che si trovano nel Bates Motel o che, come i poliziotti, gravitano attorno ad esso non sono, come in "IdentitÓ", gli attori di una faida esclusivamente mentale, ma persone in carne ed ossa che vengono effettivamente uccise. Fa eccezione Valentina, che sembrerebbe essere un'allucinazione di Otis. Ma se Valentina Ŕ un'allucinazione priva di consistenza (con la quale Otis porta accanto a sÚ un'infermiera della clinica psichiatrica), come fanno Adam e Paddy (e, per telefono, dei poliziotti) ad interagire con lei?

La frase

"Un incubo... Ŕ un incubo... ma non il mio incubo!..."
Otis-Dylan, pag.66

Personaggi

Adam Walton [+] proprietario del Bates Motel, ha l'hobby di realizzare pupazzi per ventriloqui Otis LLoyd schizofrenico dalle personalitÓ multiple Chris [+] e Iris [+] coppia di sposi in crisi Alvin [+] serial killer di autostoppisti Paddy [+] ospite fisso del Bates Motel Valentina moglie del capo della polizia Webb [+] e Simmons [+] poliziotti Samuel Clay [+] capo della polizia Professore della clinica psichiatrica da cui Ŕ fuggito Otis Valentina infermiera della clinica psichiatrica

Locations

Bates Motel Posto di polizia Clinica psichiatrica

Elementi

Schizofrenia PersonalitÓ multiple Serial killer Solitudine (di Paddy) Zombi Clinica psichiatrica

Vedere anche...

Recensione

Condividi questa pagina...