ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  I lupi mannari
Codice: [24] 94pp
Rating:
scheda di Francesco Manetti

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Mauro Boselli
    Disegni/Copertina:
    Majo / Enea Riboldi
    Lettering:
    Luca Corda

    SERIE REGOLARE
    n.27 "I lupi mannari" - 94pp - 02.06
    (5k)


In due parole. .

Tramite il volume degli "Annales Ferdinandeorum" di Khevenhillers già visto in "Anima persa" DP 12, Harlan rivive un'avventura di suo padre nella Sassonia della prima metà del XVII secolo, all'epoca della Guerra dei Trent'anni.


Note e citazioni

  • Harlan compare in poco più di una dozzina di pagine, ovvero nella cornice del racconto incentrato su suo padre (qui nelle vesti del cavaliere di Roccabruna) e di Hans Sturm, capo della milizia contadina dei Werhwolfe.
  • Le pagine 44-46 (l'incipit del racconto di Draka senior) sono in soggettiva, per far capire che Harlan rivive la storia attraverso un "contatto intimo", come dice Caleb, con suo padre. Anche il lettore vede quindi attraverso gli occhi di Draka senior, con forte effetto di identificazione: si risveglia contemplando il volto di Fortunata (la compagna di Draka), ne riceve il bacio... L'espediente, accattivante ma difficile da sostenere a lungo (anche se non mancano, sia in ambito cinematografico che fumettistico, esempi di persistenza del racconto in soggettiva; uno per tutti, il secondo capitolo di From Hell di Alan Moore), si interrompe nel momento in cui Draka osserva il proprio volto riflesso in uno specchio - o, potremmo dire, nel momento in cui Harlan, osservando il volto di suo padre, capisce di trovarsi, per certi versi fisicamente, nella Sassonia del XVII secolo.
  • Sturm (cognome del capo dei Werhwolfe) significa, in tedesco, "tempesta".
  • Quando si dice il colpo di fulmine! Hans riconosce Marika ad anni di distanza dal primo, breve incontro a Lüneburg.
Incongruenze
La frase
  • "Una volta vivevamo in pace, maneggiavamo la vanga nei campi, il fucile solo per la caccia, e il coltello per sgozzare i maiali... Eravamo anche timorati di Dio, una volta... Ma non è facile traversare le fiamme dell'inferno senza bruciacchiarsi un po' la camicia... e senza sporcarsi l'anima."
    Hans Sturm, pag.65.


Personaggi

Harlan Kavka corvo Caleb Lost Hans Sturm Werhwolf Rolfie contadino al servizio di Hans Marika zingara Ernst Wesser [+] Werhwolf, poi trasformato in vampiro da Draka Rudi [+] raccontastorie Lotte [+] moglie di Hans Hilde [+] domestica di Lotte, promessa sposa di Rolfie Roslein figlia di Hans disertore butterato [+] poi vampiro al servizio di Draka disertore albino [+] poi vampiro al servizio di Draka Draka aka Cavaliere di Roccabruna padre di Harlan Fortunata [+] compagna di Draka Orlando [+] amico di Draka Dieter Engels predicatore

Locations

Teatro dei passi perduti Praga dintorni di Lüneburg Lüneburg Sassonia abitazione di Hans Sturm fortezza di Schwarze Moor roccaforte dei Werhwolfe

Elementi

Manoscritto del Seicento Guerra dei Trent'anni Werhwolfe milizia contadina Passato di Draka senior Battaglia fra l'esercito svedese e i Werhwolfe Vendetta Vampiri Conflitti interiori di Hans
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §