ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Dov'è finito Dylan Dog?
Codice: [268] 160pp
Rating:
scheda di Cristian Di Clemente

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Pasquale Ruju
    Disegni/Copertina:
    Giovanni Freghieri / Angelo Stano
    Lettering:
    Ileana Colombo

    ALBO SPECIALE
    n.16 "Dov'è finito Dylan Dog?" - 160pp - 2002.10
    (5k)


In due parole. .

Una mattina come tante altre Groucho, dopo aver fatto la spesa, torna al n.7 di Craven Road e ci trova un bar! Di Dylan Dog e del suo appartamento si sono perse le tracce. Il fido assistente, l'ispettore Bloch, Lord Wells e l'avvenente Drew indagano...


Note e citazioni

  • Torna, dopo otto anni, la formula dell'albo speciale raccoglitore di storie brevi (vedi Speciale 1, Speciale 2, Speciale 8).
  • La rubrica dello speciale ci informa che Sclavi, il creatore di Dylan Dog, non ha mai messo piede a Londra. Quando dovette scegliere una via in cui far abitare il suo personaggio si "inventò" Craven Road, per rendere omaggio al regista americano Wes Craven (creatore della saga di "Nightmare") senza sospettare che a Londra ne esistono più di una! Nella realtà, in quella che i lettori di Dylan hanno identificato con la via del loro eroe, al n.7 si trova il "Bruno's Snack Bar", che in questo albo speciale si materializza al posto della casa di Dylan (con il nome cambiato in "Bruto's Snack Bar").
  • Responsabile della scomparsa di Dylan e della sua casa è il suo "autore", un impiegato con l'incarico di redigere il suo destino, che non sa più cosa inventarsi. La soluzione metanarrativa rimanda ovviamente all'attività degli sceneggiatori degli albi a fumetti.
  • Ritorna Drew Thorpe, ora ingegnere, conosciuta nell'albo Maxi Dylan Dog n.2.
  • Pag.156, le vignette della carriera di Dylan prendono spunto dai n.1 (seconda vignetta), n.34 (terza vignetta) e n.8 (quarta vignetta).

    "Il branco"

  • Questa storia breve è lunga 46 tavole (da pag.16 a pag.61).
  • Dylan indaga sugli esperimenti del dottor Jacobsen (forse uno dei leggendari Ulfedhnar, leggendari sciamani-guerrieri norvegesi capaci di trasformarsi in lupi), con i quali delle persone anziane ottengono una forma fisica invidiabile ma nello stesso tempo si trasformano in belve assassine.
  • Pag.29, uno dei teppisti su rollerblade assomiglia al protagonista negativo del film "Arancia Meccanica" (1971) di Stanley Kubrick.
  • Pag.33, ultima vignetta, viene citata la serie di film horror "Bloody Evil", al centro dell'albo gigante n.11 ("Horror Cult Movie") uscito il mese successivo rispetto a quest'albo speciale.

    "La mano del morto"

  • Anche questo racconto breve dura 46 tavole (da pag.69 a pag.114).
  • Dylan e Lord Wells affrontano Ethan Stanton, leggendario giocatore di poker che con le carte vince gli anni di vita rimanenti dei suoi avversari.

    "Lavori in corso"

  • L'ultimo episodio breve dello speciale dura 32 tavole (da pag.119 a pag.150).
  • Protagonista della storia non è Dylan ma Groucho, alle prese con strane creatura uscite da un cantiere.
  • Pag.131-133, Groucho sembra parlare con il lettore (anche perché è solo), particolarmente gustosa tutta la pag.131, con la spiegazione degli intermezzi erotici durante i telefilm (o i fumetti, come nel caso di Dylan e Drew) :-).
  • Compaiono, nelle pagine finali, il Demonio e Stanton (protagonisti dell'episodio precedente ed unico trait d'union tra le varie storielle), disturbati nel corso della loro partita da quello che succede nel cantiere.
Incongruenze
  • Pag.61, il pulmino nell'ultima vignetta è in movimento, ma chi lo sta guidando visto che la vittima dei nonni mannari è l'autista?
  • Ethan Stanton, leggenda del poker, abbocca troppo facilmente alla trappola di Dylan che lo sfida a chi pesca la carta più alta, un gioco in cui l'abilità con le carte non conta e in cui in cui aveva solo da perdere. Di fronte al bluff dell'indagatore dell'incubo non verifica se ha perso effettivamente e ha un crollo psicologico indegno per un giocatore della sua fama. Ma se aveva i nervi così fragili, come ha fatto a diventare una leggenda?
  • La figura dell'Autore del destino individuale per ogni persona non è coerente con quello che si è letto nello Speciale 10 e nella storia breve "La piccola biblioteca di Babele". In quegli episodi si era visto un monastero in cui sono custoditi i volumi con i destini già scritti per intero (e non giorno per giorno, come in questo speciale) di tutte le persone.
La frase
  • "Il capo... chissà che fine ha fatto... potrebbe avere bisogno di me, ora..."
    Groucho, pag.14


Personaggi

Dylan Groucho isp.Bloch Lord Wells Thorpe, Drew ingegnere, vedi m2b "Autore" impiegato che redige il destino di Dylan Dog Barman scorbutico proprietario del "Bruto's Snack Bar"
"Il branco" Evelyn nipote di John Drummond Drummond, John nonno di Evelyn, capace di trasformarsi in lupo mannaro Jacobsen, Bjorn gerontologo e capo dei lupi mannari Giovani teppisti [+] aggrediscono Evelyn e Drummond Gruppo di anziani in cura da Jacobsen, si trasformano in lupi mannari
"La mano del morto" Stanton, Ethan [+] leggendario giocatore di poker Carter, Keith [+] amico di Wells sconfitto al gioco da Stanton Anziano giocatore racconta a Dylan la leggenda di Stanton Percy [+] maggiordomo di Stanton Demonio stringe un patto diabolico con Stanton
"Lavori in corso" Creature uscite da un cantiere Donna circondata dalle creature insieme a Groucho Camionista fa finire il suo camion nella buca da cui provengono le creature

Locations

Londra Craven Road Bruto's Snack Bar si trova al posto dell'appartamento di Dylan Dog Appartamento isp.Bloch
"Il branco" Ufficio Dylan Dog Ambulatorio di Jacobsen Oslo Pulmino
"La mano del morto" Villa di Stanton Appartamento di Keith Carter Sala da biliardo Appartamento di Wells Aldilà Caverna
"Lavori in corso" Cantiere

Elementi

Scomparsa di Dylan Dog Craven Road n.7 Destino di Dylan Dog Storie brevi Lupi mannari Poker diabolico Creature uscite dal cantiere
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §