ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  L'altro
Codice: [218] 16pp
Rating:
scheda di Francesco Manetti
    Soggetto/Sceneggiatura
    Pasquale Ruju
    Disegni/Copertina:
    Luigi Piccatto / Angelo Stano
    Lettering:
    non accreditato

    Dylan Dog gigante
    n.8e "L'altro" - 16pp - 99.11
    (5k)


In due parole. .

Dylan è cambiato, Dylan è un "altro"... O forse, concedendoci di accedere ai suoi pensieri più intimi, Dylan ci rivela, per la prima volta, il suo vero volto: non più quello di un Dylan malinconico, romanticamente innamorato della ragazza di turno, buonista, idealista e via dicendo, bensì quello di un Dylan cinico e spietato, un Dylan "mostro" (compiaciuto di essere tale...), un Dylan, addirittura, serial killer...


Note e citazioni

  • Interessante rivisitazione antieroistica del personaggio ideato da Tiziano Sclavi. In questa breve storia Dylan è, di fatto, l'esatto contrario del Dylan Dog presentato in tutte le altre storie pubblicate dal 1986 ad oggi. Qualcosa di simile si è visto anche nel recente "Il numero cento" NN 100, ma con una prospettiva differente. Ne "Il numero cento" seguivamo infatti il punto di vista del vero Nathan, ritrovatosi, in un universo parallelo, al posto di un'altra versione di se stesso. Qui, invece, il lettore osserva la consueta realtà che circonda l'indagatore dell'incubo (le battute di Groucho, gli incontri al pub con Bloch, le relazioni effimere con le varie ragazze di turno...) attraverso gli occhi di un suo sosia, il quale, per 12 pagine su 16, sembra però essere il vero Dylan improvvisamente (ma, per molti aspetti, credibilmente...) trasformatosi in serial killer...

  • Il tema del doppio è stato inoltre trattato, nelle maniere più disparate, anche in molte altre storie bonelliane, da "I due sosia" ZG 4/5 a "Il riflesso del male" BR 10. Nella stessa serie di Dylan, rinvio a "Storia di Nessuno" DD 43 e a "Gente che scompare" DD 59.
Incongruenze
  • Inviateci le vostre segnalazioni
La frase
  • "Ragionare in questo modo vuol dire essere un mostro? E va bene, lo puoi pure ammettere. Sei un mostro".
    "Mostro".
    "Mostro".

    "E ti piace."

    Dylan Dog, pag. 219.


Personaggi

Leopold Westwins sosia di Dylan Emma [+] ragazza bionda, cliente di Dylan Groucho assistente di Dylan Dog ispettore Bloch di Scotland Yard Terry ragazza bruna, cliente di Dylan Dylan Dog l'investigatore dell'incubo

Luoghi

abitazione di Dylan pub casa "infestata", ereditata da Emma ospedale

Elementi

Tema del doppio Serial killer
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §