ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  L'incubo dipinto
Codice: [305] 94pp
Rating:
scheda di Cristian Di Clemente

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Michele Masiero
    Disegni/Copertina:
    Nicola Mari / Angelo Stano
    Lettering:
    Ileana Colombo

    SERIE REGOLARE
    n.218 "L'incubo dipinto" - 94pp - 2004.11
    (5k)


In due parole. .

Cinquant'anni prima Quail, scomparso in misteriose circostanze, è stato un pittore maledetto capace di imprimere con uno straordinario realismo il momento della morte. Oggi il ritrovamento di un suo affresco in una chiesa sconsacrata diventa una grande occasione per una piccola cittadina del Galles. Fino a quando una serie di feroci delitti scuote il paese.


Note e citazioni

  • Esordio sulle pagine di Dylan Dog di Michele Masiero, autore e curatore della serie bonelliana Mister No.
  • Come dichiarato in seconda di copertina, la trama è pesantemente "ispirata" a "La casa dalle finestre che ridono", horror cult di ambientazione padana diretto nel 1976 da Pupi Avati e interpretato da Lino Capolicchio e Gianni Cavina ed è probabilmente un dichiarato omaggio ai luoghi natii da parte degli autori, Masiero (nato a Castelmassa in provincia di Rovigo) e Nicola Mari (nato a Ferrara). (segnalazione di F.Gallerani)
  • Copertina pittorica (nella tradizione dei n.157 e n.202), con Dylan legato e trafitto dalle frecce come nei dipinti dedicati al "martirio di San Sebastiano".
  • Il martirio di S.Sebastiano, che nei secoli ha incontrato grande favore nelle arti figurative e letterarie, avvenne ai tempi delle persecuzioni di Diocleziano contro i militari romani convertiti al cristianesimo. Il martire, originario di una colonia romana della Gallia meridionale, era entrato a far parte dell'esercito imperiale e rifiutò di rinnegare la fede in Cristo. Per questo fu condannato ad essere trafitto dalle frecce dei commiltoni. Riuscì a sfuggire alla morte e, sanate le ferite, sfidò l'imperatore, che lo fece flagellare a morte.
  • Pag.45, rivedendo la sequenza dopo la rivelazione finale sulla "possessione" di Kathy, in questa tavola abbiamo avuto Dylan a letto con La Morte!
  • Pag.84-92, Dylan subisce la tortura fisica.
Incongruenze
  • Tutta la pubblicità che il sindaco ha fatto al ritrovamento dell'affresco appare incongruente, dato che quel dipinto era legato ad un suo segreto che avrebbe potuto condurlo in galera.
  • Pag.18, terza vignetta, il cerino è nella mano sinistra di Colin a differenza di quello che si vede nelle altre vignette della tavola.
  • Pag.65, il dipinto di Ronny è rovesciato rispetto alla realtà (si veda l'occhio mancante).
  • Pag.90, da dove proviene la luce che all'improvviso illumina la stanza (buia sino a un attimo prima)?
La frase
  • "Lo sai, Dylan... della Morte si dice che è schifosa, che è maledetta, che è crudele... beh, è tutto vero. Ma quello che non si sa è che sono anche molto vanitosa!"
    Kathy, posseduta dalla Morte, pag.89


Personaggi

Dylan Groucho White (oggi e cinquant'anni prima) sindaco di FFestiniog Quail, Hyeronimus [+] (cinquant'anni prima) pittore maledetto Josh [+] (cinquant'anni prima e oggi) fantasma Colin (cinquant'anni prima e oggi) matto del paese Bliss, Kathy [+] restauratrice Albergatrice Bradley, Tim [+] (cinquant'anni prima e oggi) amico pelato del sindaco Ronny [+] (cinquant'anni prima e oggi) amico barbuto del sindaco Will [+] (cinquant'anni prima) amico di White e compagni Zack agente La Morte

Locations

Londra
7, Craven Road Ffestiniog cittadina nel Galles Chiesa sconsacrata Old Fox albergo Casa di Tim Casa di Ronny Campo di grano Casa del sindaco Casa del pittore

Elementi

Possessione Delitti seriali Arte maledetta Segreti Maledizioni
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §