ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  Il grande sonno
Codice: [304] 94pp
Rating:
scheda di Guido Del Duca

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Tito Faraci
    Disegni/Copertina:
    Angelo Stano
    Lettering:
    Marina Sanfelice

    SERIE REGOLARE
    n.217 "Il grande sonno" - 94pp - 2004.10
    (5k)


In due parole. .

Una ragazza giovane e ingenua truffata dal fidanzato, un poco di buono che le ha rubato tutti i risparmi. Un'indagine "normale" per Dylan, talmente normale che arriva quasi a pensare di poter diventare un investigatore privato da 'scuola dei duri'. Ma niente è come sembra, e l'incubo è dietro l'angolo...


Note e incongruenze

  • 'Il grande sonno' è il titolo di uno dei più famosi romanzi di Raymond Chandler, con protagonista l'investigatore privato Philip Marlowe. Nell'albo vengono citati entrambi gli attori che lo hanno portato sullo schermo, Robert Mitchum (che interpretò Marlowe in due occasioni) e Humphrey Bogart (che interpretò anche Sam Spade ne 'Il falcone maltese').
  • E' la seconda volta che viene preso a prestito il titolo di un romanzo di Chandler. Il primo è 'Il lungo addio' (n.74). Ma non basta, anche i titoli interni, 'La finestra sul vuoto' e 'Addio, mia amata', sono ripresi dagli omonimi romanzi.
  • La cliente di Dylan, Georgine Timper, è ispirata alla protagonista di un altro romanzo di Chandler, 'La sorellina' e, a nostro avviso, somiglia molto a Paola Barbato. Forse è per questo che Dylan ha un atteggiamento reverenziale nei suoi confronti. ;-)
  • Black Mask, il cavallo su cui punta Bart Starrell, è anche il nome della rivista pulp che, negli anni '20 e '30, pubblicava i racconti 'hard-boiled' di Chandler, Dashiell Hammett e altri grandi nomi del noir, ma è anche il titolo di una storia dello stesso Tito Faraci per il 'Mickey Mouse Mistery Magazine'.
  • La statua che è al centro della vicenda -e fa una triste fine- ricorda il falcone maltese dell'omonimo romanzo di Dashiell Hammett.
  • La battuta finale 'E' uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo' è un tòpos del genere, anche se in questo caso non è riferito al mestiere di 'occhio privato' ma a quello di indagatore dell'incubo.
La frase
  • "Raramente mi sono sentito tanto coinvolto da un'indagine. Forse perchè... è un'occasione per rimettermi in gioco con nuove regole. Nuove per me, voglio dire..."
    Dylan spiega a Bloch la genesi di questo caso (e di questa storia), pag.30


Personaggi

Dylan Groucho Timper, Georgine la ragazza nei guai Starrel, Bart il poco di buono Knopfer, Albert [+] padrone di casa di Georgine Knopfer, Eleanor [+] moglie di Albert Faston, Bob malavitoso Kurt il suo tirapiedi Bloch Jenkins Stan informatore Stone, Frank [+] vecchia conoscenza di Dylan McDonnell, Fred vicino di casa di Burt Orkam demone

Locations

Londra
Appartamento di Dylan Dog Appartamento di Georgine Appartamento di Bart Cinodromo Casa dei coniugi Knopfer

Elementi

Raggiri Malavita Omicidi rituali Demoni
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §