ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





  Sciarada
Codice: [266] 94pp
Rating:
scheda di Cristian Di Clemente

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Paola Barbato
    Disegni/Copertina:
    Luigi Piccatto / Angelo Stano
    Lettering:
    Diana Rocchi

    SERIE REGOLARE
    n.191 "Sciarada" - 94pp - 2002.08
    (5k)


In due parole. .

Un serial killer compone delle sciarade con le proprie vittime, indicando dove, quando e chi colpirà la volta successiva. Per identificarlo, Scotland Yard si fa aiutare da una geniale ragazza, rinchiusa in un manicomio criminale.


Note e citazioni

  • La copertina dell'albo è essa stessa una sciarada: i numeri riportati sulla destra (5,3,8) stanno, infatti, per "Dylan Dog, 'Sciarada'".
  • Il personaggio di Angelique ha le fattezze (o, per lo meno, le labbra ;-), come riportato nel "Dylan Dog Horror Club") dell'attrice Angelina Jolie.
  • Il ricorso ad una persona rinchiusa in un manicomio criminale per seguire le tracce di un serial killer ricorda la situazione de "Il silenzio degli innocenti" ("The silence of the lambs" in originale, 1991), il celebre film diretto da Jonathan Demme e tratto da un romanzo di Thomas Harris.
  • Rascal Herbst entra nel novero di quelle figure legate alla polizia che, introdotte in un albo, si rivelano responsabili dei delitti. Questo era successo con Jones ("Il sogno della tigre", n.37), White ("La mummia", n.55) e Bardon ("La voce del diavolo", Maxi 5a). Insomma, se non si tratta di Bloch o Jenkins e ha un minimo di caratterizzazione, siamo di fronte ad un probabile colpevole ;-).
  • Pag.55, l'inconsueto psichiatra Peter ha terminato di costruire il galeone mentre stava aspettando il rientro di Dylan. A pag.58 glielo distrugge.
Incongruenze
  • Perché Angelique non ha fornito a Bloch la soluzione della sciarada che apre l'albo, costringendolo a correre, con tanto di agenti armati, in Craven Road appena si accorge che tra le combinazioni possibili si legge anche il nome Dylan Dog? Dopotutto, a pag.43, lo stesso Bloch, parlando della soluzione suggerita da Angelique per la quinta sciarada, dice "Aveva indovinato le combinazioni dei primi quattro delitti, no? Perché dovrebbe bluffare proprio ora?" contraddicendo anche quanto accade all'inizio dell'albo. In altre parole, il pretesto per coinvolgere Dylan nella storia non regge.
  • Come mai Scotland Yard non ha cercato un legame tra le vittime? Sarebbe potuto emergere che in passato erano stati coinvolti in episodi poco chiari sui quali aveva indagato proprio Rascal...
  • E' un pò troppo forte la coincidenza che il modo con cui Rascal ha disposto i corpi della famiglia Keller gli abbia consentito di "dimostrare" la colpevolezza di Angelique. A pag.93 Rascal afferma "quando ho visto che eri ancora viva ho dovuto darti la colpa", per cui non aveva preventivato di farla risultare come l'assassina.
La frase
  • "No che non sono normale... Le persone innamorate non lo sono mai..."
    Peter, pag.85


Personaggi

Dylan Groucho isp.Bloch Herbst, Rascal [oggi e 15 anni prima] ex-ispettore Keller, Angelique [oggi e 15 anni prima] rinchiusa in manicomio criminale Keller, George [+] [flashback 15 anni prima] collega amico di Rascal Giltslack, Peter psichiatra e tutore di Angelique Miller detective Pidcock detective Marino, Frank [+] magnaccia Dunster, Gwen [+] appesa alla bandiera

Locations

Londra
7, Craven Road ufficio di Dylan Hastings manicomio criminale Keller Mansion la casa di Angelique Scotland Yard Università Bloomsdale

Elementi

Sciarada
anagramma delle lettere derivanti dall'unione di più parole dotate di un significato proprio Serial killer Manicomio criminale
 

 


 
(c) 1996 uBC all right reserved worldwide
Top
http://www.ubcfumetti.com §