ubcfumetti.com
Indice del SitoNovità !Cerca nel SitoScrivi a uBC
DatabaseSchede





Pagine correlate:

  L'uomo delle stelle
Codice: [7] 94pp
Rating:
scheda di Alessandro Franchini

    Soggetto/Sceneggiatura:
    Claudio Chiaverotti
    Disegni/Copertina:
    Giuseppe Franzella / Corrado Roi
    Serie Mensile
    n.7 "L'uomo delle stelle" - 94pp - 99.06
    (54k)


In due parole. .

"La casa delle anime perdute" è un manicomio dove vive Jennifer, una ragazza di 15 anni che sogna di incontrare "l'uomo delle stelle", il suo angelo custode. Fuggita dal manicomio in sella a Falstaff, la ragazza arriva in una città dove inizia una serie inspiegabile di omicidi. Brendon, partito alla ricerca del suo cavallo, si troverà invischiato suo malgrado.


Note e citazioni

  • A pag.19 Jennifer afferma: "ho visto anche delle radici vegetali nella bisaccia". Perché, ci sono anche le radici minerali?
  • Notare come una ragazza giovane, sola e con dei soldi non venga importunata da nessuno in città.

Incongruenze
  • Eccoci al nostro solito appuntamento :-)
  • La storia comincia subito con il buon Opus che si esibisce nel suo famoso numero "Se mi spari non me ne accorgo".
  • Pag.12: la scena dove Brendon proietta l'ombra della sua mano sulla faccia di Opus ha un errore di prospettiva; essendo Brendon più in basso ci vorrebbe una sorgente luminosa ancora più in basso di lui per poter proiettare un ombra in quel modo.
  • Pag. 32: l'uomo delle stelle sfoggia il rudere di una tuta spaziale che però a quanto pare funziona ancora, come testimonia il "FFF-SSS"...
  • Pag. 49: grande perizia medica della dottoressa: "Revan è stato ucciso!" Beh, dato che gli ha aperto la testa per l'autopsia (come si scopre poche pagine dopo) immagino che avrebbe dovuto notare le lacerazioni provocate da un ago di quelle dimensioni...
  • L'angelico Brendon, ritrovata la ragazza, vede qualcuno e decide di inseguirlo. Si volta candido verso Jennifer e dice "Aspettami qui". Al suo ritorno la ragazza è sparita e lui, soverchiato da immane stupore, si chiede: "Ma dov'è finita?" Che tenero...
  • Pag. 76: Brendon viene pugnalato con la siringa, si gira di scatto e spacca l'ago che gli rimane conficcato nella spalla. Ovviamente non ne risente. Il fatto è che poi questo pezzo di ago sparisce proprio! Ma avete visto quanto gliene ha piantato? Che lo abbia "assimilato" grazie a qualche potere speciale?
  • Pag. 83: l'abile trekker trova la bimba nel deserto... ovviamente non si mette a cercare delle tracce per capire da dove viene... la prima cosa che viene in mente a uno quando trova una bambina di 2-3 anni sola nel deserto è: la porto al manicomio.
  • Nel finale l'UFO sfonda la volta della scogliera, ma questo pare non sia sufficiente a far perdere l'equilibrio ai due baldi giovani...
La frase

  • Brendon   "E tu cosa vuoi fare, con quel punteruolo di ferro... piantarmelo nel cuore?"

    Personaggi

    Brendon Opus [+] pazzo evaso Jennifer giovane ragazza cresciuta nel manicomio Stalkan padre di Jennifer Tyldeen [+] l'assassina che si traveste da uomo spaziale Mark Denham [+] guardia del manicomio Revan [+] ex-amante di Tyldeen Hollay [+] dottoressa Capitano Brad guardia della città

    Locations

    Connor's manor Casa delle anime perdute Deserto Westland

    Elementi

    pazzia manicomio stupro amore tradito vendetta omicidio veleno UFO
     

  •  


     
    (c) 1996 uBC all right reserved worldwide
    Top
    http://www.ubcfumetti.com §