Salta direttamente al contenuto

<[email protected]>

Domenica, 8 Maggio 2016
|   tex/   |   Scheda
di M.Feltrin
Uragano, L'
La "baronessa" e il "grande" re Sulla questione degli indiani "destinati alla distruzione" così si espresse Gianluigi Bonelli in un'intervista di molti anni fa: «Non è questione di predestinazione. È che da sempre, da quando i primi uomini hanno cominciato a usare le pietre come utensili, le civiltà (>>)
Martedí, 12 Aprile 2016
|   tex/   |   Recensione
di M.Feltrin
Dove sono le tenebre, fa' che io porti la luce
Dopo la recente Carovana di audaci , che lo vedeva nelle vesti di sceneggiatore di un soggetto altrui, Tito Faraci torna solitario al posto di comando con una storia nata ben otto anni fa, successivamente rielaborata, nella quale il classico tema faraciano dell’individuo "braccato" viene inserito nel classico canovaccio texiano del (>>)
Lunedí, 4 Aprile 2016
|   bonelli/   |   Recensione
di M.Galea; col contributo dello staff
Le vie dell'indeterminatezza
UT 1
Il primo numero di UT, la nuova miniserie Bonelli in 6 numeri targata Paola Barbato e Corrado Roi , non è semplice da recensire . In primo luogo perché divide i lettori, esattamente come ha diviso lo staff di u BC tra coloro che hanno visto qualcosa di buono e coloro che hanno citato la corazzata Potëmkin di fantozziana (>>)
Giovedí, 3 Marzo 2016
|   bonelli/   |   Recensione
di M.Morgana
Cosa hai perso, Morgan?
Morgan Lost 1-2
Il mondo nel quale entriamo seguendo le vicende di Morgan Lost , il cacciatore di taglie creato da Claudio Chiaverotti , è uno dei mondi possibili di una esistenza fantastica. Come in un’opera di Escher , flussi immaginifici corredati da precisi richiami e sottili citazioni da altri mondi e altri tempi, compreso il nostro, del quale (>>)
Giovedí, 3 Marzo 2016
|   bonelli/   |   Articolo
di M.Cappelli
Arriva Morgan Lost
Morgan Lost
Il 20 ottobre ha esordito nelle edicole Morgan Lost , il nuovo mensile edito da Sergio Bonelli editore , creato da Claudio Chiaverotti . Dopo la chiusura di Brendon, lo sceneggiatore torinese ha ideato una serie con protagonista un cacciatore di taglie che si trova ad operare a New Heliopolis , metropoli di una realtà alternativa (>>)
Sabato, 27 Febbraio 2016
|   bonelli/   |   Recensione
di D.J.Farah
Il Buio oltre la Seppia
L'ultima difesa è l'attacco e Ian Aranill , detto Dragonero , attacca per sconfiggere il Buio , poi si ritira e si arrocca dentro delle rovine che lo proteggono ai fianchi e alle spalle. La storia narra di un eroe che vuole difendere l'Impero, mosso dal suo intuito e armato di una spada che respinge i tentacoli del Buio. (>>)