Salta direttamente al contenuto

Mordi e fuggi

scontri a fuoco per le strade di Pechino
Scheda di  |   | bonelli/


Mordi e fuggi
Shanghai Devil 14


uBCode: ubcdbIT-SHDEV-14

Mordi e fuggi
- Trama

Ugo Pastore e i soldati americani con cui si è alleato cercano di difendere la cattedrale di Beitang a Pechino, mentre Ha Ojie si introduce nella corte dell'Imperatrice.

Valutazione

ideazione/soggetto
 4/7 
sceneggiatura/dialoghi
 4/7 
disegni/colori/lettering
 7/7 
 77
data pubblicazione Nov 2012
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbGianfranco Manfredi
copertina di ubcdbCorrado Mastantuono
disegni (matite e chine) di ubcdbAlessandro Nespolino
copertine
Copertina Shanghai Devil n.14<br>Illustrazione di Corrado Mastantuono<br><i>(c) 2012 Sergio Bonelli editore</i>
tavole o vignette
Ha Ojie in scena<br>Tavola di A. Nespolino, pag.67<br><i>(c) 2012 Sergio Bonelli editore</i>
tag
, , ,

Annotazioni

Tecniche di guerriglia

Continuano le scorribande di Ugo Pastore e dei suoi alleati, decisi ad ergersi a difensori della cattedrale di Beitang dai Boxer rivoltosi e dall'esercito imperiale, in una storia tutta azione in cui la parte migliore è sicuramente rappresentata dai disegni di Alessandro Nespolino, che sembra particolarmente a proprio agio nell'illustrare gli scenari di inizio XX secolo, soprattutto nel rappresentare con eleganza gli arredi e i costumi cinesi della corte imperiale, infarcendo l'albo di virtuosismi grafici notevoli.
Lo sceneggiatore Gianfranco Manfredi è bravo, come di consueto, a sviluppare le varie personalità di tutti i personaggi, compresi i comprimari che appaiono per poche pagine, dando loro motivazioni credibili, come è il caso dei soldati americani che decidono di ribellarsi agli imbrogli di Risto, che invece ci mette pochissimo ad accordarsi con il Monsignore cattolico per proseguire i suoi loschi affari, come anche le eminenze cinesi che si illudono di poter continuare la loro vita di corte come se nulla accadesse all'esterno, tra spettacoli teatrali e allegre donzelle.
Il protagonista Ugo Pastore, avvicinandosi alla conclusione della miniserie, continua ad affrontare ogni avventura con supremo sprezzo del pericolo, come se soltanto durante l'azione militare la sua insoddisfazione personale e il senso di colpa per la morte del padre, trovassero requie.

Note e citazioni

  • Gianfranco Manfredi, nella rubrica Al Dragone Volante, illustra il singolare parere di Mark Twain ai tempi della Rivolta dei Boxer: fuori gli stranieri dalla Cina e i cinesi dagli Stati Uniti d'America!
  • Albo realizzato graficamente da Alessandro Nespolino che aveva già realizzato il n.2 e il n.5.
  • Pag.54, si interrompe improvvisamente il sodalizio criminale tra Risto e i soldati americani, stanchi di contribuire al saccheggio di Pechino.
  • Pag.57, nella finzione teatrale, il volto dietro la maschera di Shanghai Devil somiglia molto a Volto Nascosto, il lebbroso che portava la stessa maschera in Africa, nelle prime avventure di Ugo.
  • Ha Ojie in scena
    Tavola di A. Nespolino, pag.67

    (c) 2012 Sergio Bonelli editore

    Ha Ojie in scena<br>Tavola di A. Nespolino, pag.67<br><i>(c) 2012 Sergio Bonelli editore</i>

Incongruenze


La frase

  • Tony: "Mmm... e con il tuo amico Ugo come la metti?"
    Risto: "Mica dobbiamo spiattellargli tutto... Ha già abbastanza preoccupazioni, poverino... e poi è troppo onesto. Troverò il modo di convincerlo senza svelargli troppo."
    Tony: "Siete una strana coppia, voi due. Tu badi al sodo, lui è un sognatore... o, per meglio dire, un fesso che, invece di badare ai propri interessi, combatte per questa povera gente..."
    Risto: "Oh, lo fa anche per sé! Cerca vendetta, o forse solo giustizia per suo padre... comunque, ciascuno si sceglie la ricompensa che preferisce. Che problema c'è?"
    Tony: "Nessuno... ma, quando ti guardi allo specchio. Ti capita mai di farti schifo?"
    Pag.47, anche i militari americani hanno una coscienza.

Personaggi

Risto trafficante milanese
Ugo Pastore
Ha Ojie attore amico di Ugo
Tony Caputo soldato americano
Luis soldato americano
Ray soldato americano
Patrick soldato americano
Wen protettrice
Suor Teresa
Angelo Olivieri sottotenente di vascello
Suxi imperatrice
Tuan principe consigliere, dell'imperatrice
Yuan Chang [+]ministro riformista cinese
Monsignor Favier
Xiao [+]attore
Paul Henry sottotenente francese

Locations

Pechino
Città proibita a Pechino
Cattedrale di Beitang a Pechino

Condividi questa pagina...