Salta direttamente al contenuto

Cacciatori e prede

Doppio rapimento
Scheda di  |   | bonelli/


Cacciatori e prede
Saguaro 11


uBCode: ubcdbIT-SAG-11

Cacciatori e prede
- Trama

Si sta avvicinando il processo a Noah Folsom, e qualcuno sta reclutando dei killer per liberarsi di Miguel, il piccolo testimone. Solo Saguaro può fermare la girandola di attentati e rapimenti che vedono al centro un suo vecchio nemico, con cui deve stringere una pericolosa alleanza.

Valutazione

ideazione/soggetto
 6/7 
sceneggiatura/dialoghi
 4/7 
disegni/colori/lettering
 3/7 
 68
data pubblicazione 27 Mar 2013
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbBruno Enna
copertina di ubcdbDavide Furnò
disegni (matite e chine) di ubcdbFabrizio Busticchi
disegni (matite e chine) di ubcdbLuana Paesani
copertine
Copertina Saguaro n.11<br>Illustrazione di Davide Furnò<br><i>(c) 2013 Sergio Bonelli editore</i>
tag
, , ,

Annotazioni

Note

  • Esordio su Saguaro per la coppia di disegnatori Fabrizio Busticchi e Luana Paesani, veterani alla Sergio Bonelli editore, con la quale hanno collaborato dal 1991 su Martin Mystère, Mister No, Nick Raider, Universo Alfa e Demian.
  • Pag.5-9, visita di Clive Waters all'ufficio di Saguaro e Kai, dove dopo essersi complimentato per il simbolo adottato nel n.6, Omicidio a Tucson, li informa di aver ricevuto l'informazione che Noah Folsom, in imminenza del suo processo che lo vede imputato per omicidio, sta reclutando dei killer, presumibilmente per liberarsi di Miguel Aguilar, in piccolo testimone.
  • Pag.18, inseguito dai killer di Folsom, ritorna ancora una volta Cobra Ray Brest, l'ex commilitone di Saguaro in Vietnam, che questa volta deve proteggere la sua famiglia.
  • Pag.25, è il capo dell'F.B.I. di Albuquerque in persona, Russel Green, ad annunciare a Saguaro il rapimento di Clive Waters, l'unico a conoscere il luogo protetto dove risiede Miguel.
  • Pag.29, anche il giovane poliziotto Jude Towanka viene minacciato, con una freccia che ricorda quella con cui aveva ferito Cobra Ray nel n.3, Il morso del Cobra.
  • Pag.35-37, geniale sistema trovato da Thorn per sfuggire agli agenti federali che lo stanno sorvegliando su ordine di Green, li fa fermare dalla polizia tribale per eccesso di velocità mentre lo inseguono.
  • Pag.57, ricattato da Cobra Ray, che ha rapito Clive Waters, Saguaro cerca di rintracciare la famiglia del killer chiedendo la collaborazione di Lionel Scott, agente F.B.I. visto nel n.7, Uno sporco gioco, incaricato di indagare su di una talpa nel Bureau.
  • Pag.61, rivelazione di Cobra Ray a Kay: nelle sue indagini su Saguaro ha scoperto che suo padre era un Code Talkers, un traduttore, nel corpo marine durante la seconda guerra mondiale.

La frase

Cobra Ray: "[...] senza di te, Thorn mi avrebbe buttato in quel burrone!"
Kai: "Bah, voleva solo spaventarti."
Cobra Ray: "Sai che non è così! Lo sai perché ne sei attratta, ma allo stesso tempo ne hai paura! Spesso ti chiedi il motivo per cui abbia accettato di diventare un agente, malgrado la sua insofferenza verso la legge. Umana o divina che sia."
Kai: "Vedi di smetterla! Tu non sai niente di Thorn!"
Cobra Ray: "Ti sbagli: dal momento in cui mi ha ridotto in questo modo, laggiù in Vietnam, noi siamo diventati due facce della stessa medaglia!"
Pag.60-61, Cobra Ray Brest all'opera per seminare zizzania.

Personaggi

Yiska proprietario emporio di Window Rock
Thorn Kitcheyan alias Saguaro, agente F.B.I.
Kai Walken agente F.B.I.
Clive Waters vicecapo F.B.I. di Albuquerque
Nathan Wilcock killer
Benjamin Wilcock killer
Cobra Ray Brest killer ed ex commilitone di Saguaro
Russel Green capo F.B.I. di Albuquerque
Jude Towanka della polizia tribale
Howi Benally anziano Diné
Linda Brest moglie di Cobra Ray
Daniel Brest figlio di Cobra Ray
Lionel Scott agente F.B.I.

Locations

Window Rock
Flagstaff Arizona
Buen Retiro Ranch
Villaggio Oraibi Third Mesa
Albuquerque
Forest Lake Arizona
Glendale Arizona

Condividi questa pagina...