Salta direttamente al contenuto

Ritorno a Berlino

la coscienza del killer
Scheda di  |   | bonelli/


Ritorno a Berlino
Le Storie 6


uBCode: ubcdbIT-LSTR-6

Ritorno a Berlino
- Trama

L'anziano sicario René torna a Berlino per occuparsi di un incarico ricevuto venticinque anni fa, proprio mentre qualcuno attenta alla vita del giovane inviato televisivo Max.

Valutazione

ideazione/soggetto
 5/7 
sceneggiatura/dialoghi
 7/7 
disegni/colori/lettering
 5/7 
 87

Recensione

Anteprima

data pubblicazione 13 Mar 2013
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbPaolo Morales
copertina di ubcdbAldo Di Gennaro
disegni (matite e chine) di ubcdbDavide De Cubellis
disegni (matite e chine) di ubcdbPaolo Morales
tag
, , , ,

Annotazioni

  • Il sesto numero delle Storie è firmato da Paolo Morales e Davide De Cubellis. Paolo Morales, autore recentemente scomparso, cui è dedicata la rubrica Storyteller del mese, ha iniziato a collaborare con la Sergio Bonelli editore nel 1992, come disegnatore di Martin Mystère, e in seguito anche come sceneggiatore. Davide De Cubellis ha collaborato con Morales dal 2003: illustratore, ha realizzato la copertina del decimo Dylan Dog Color Fest, pubblicato il mese successivo a Ritorno a Berlino.
  • Pag.7, l'antefatto della vicenda, raccontato in flashback, è ambientato durante la caduta del Muro di Berlino, il 9 novembre 1989, prologo della riunificazione della Germania, della fine del blocco sovietico e della Guerra Fredda.
  • Pag.14, Max, il giovane coprotagonista della vicenda, inviato di una trasmissione stile Le Iene, legge il romanzo il Doctor Faustus di Thomas Mann a colazione.
  • Pag.33, altrettanto acculturato pare René, l'anziano killer che protegge Max da una banda di naziskin, citando la prima legge della semiotica.
  • Pag.71-75, dopo essere scampato all'ennesimo attentato, Max riesce a ricordare l'assassinio della madre, cui aveva assistito da bambino, e che, sotto-shock, aveva rimosso dai propri ricordi.
  • Pag.97-102, alla base di tutti i problemi di Max sta una cospirazione politica, ordita dal giudice Heric Fechter, chiamata Osiride 2.
  • Per fattezze e mestiere, René ricorda un altro killer ideato da Morales, Peter Shubert, comparso nell'episodio Furia omicida (MM 228-229) di Martin Mystère. Segnalazione di C.Di Clemente

La frase

  • René:"Ti chiedi mai cos'è che fa di te lo stesso uomo a un anno e a novanta anni?"
    Max:"Mmm... l'anima?"
    René:"Credi che abbiamo un'anima, Max?"
    Max:"Dipende dalle persone."
    René:"Forse un giorno riusciranno a programmare un calcolatore in modo da isolare l'invariante che ci distingue da chiunque altro."
    Dialogo tra padri e figli, pag.44

Personaggi

René [+] killer
Peter [+] padre di Max
Maria [+] madre di Max
Max giornalista
Nora cameraman
Helene Fechter pubblico ministero
Kurt poliziotto
Heric Fechter [+] giudice, padre di Helene
Lotte compagna del padre di Helene
Martina Brenner [+] killer
Inga Bauer sorella del collega di Peter
Ivar nipote di Inga
Boris poliziotto
Hanne zia di Max
Markus Neuman collega di Helene
Gedek [+] poliziotto
Christa [+] poliziotta

Locations

Losanna
Berlino


Vedere anche...

Recensione

Anteprima

Condividi questa pagina...