Salta direttamente al contenuto

No smoking

il fumo uccide (anche i gangster)
Scheda di  |   | bonelli/


No smoking
Le Storie 4


uBCode: ubcdbIT-LSTR-4

No smoking
- Trama

Chicago 1936. Per Angelo, pavido rappresentante di orologi, sembra che l'unica possibilità di uscire dai guai sia organizzare una rapina, ma all'epoca dei gangster nulla è ovviamente come sembra.

Valutazione

ideazione/soggetto
 6/7 
sceneggiatura/dialoghi
 5/7 
disegni/colori/lettering
 5/7 
 82
data pubblicazione Gen 2013
testi (soggetto e sceneg.) di ubcdbPasquale Ruju
copertina di ubcdbAldo Di Gennaro
disegni (matite e chine) di ubcdbCarlo Ambrosini
tavole o vignette
Un'ultima sigaretta decisamente particolare<br>Tavola di Carlo Ambrosini, pag.99<br><i>(c) 2013 Sergio Bonelli editore</i>
tag
, , ,

Annotazioni

Gangster in Bonelli

La collana Le Storie con il quarto numero approda nella contemporaneità del XX secolo, con una storia di gangster ambientata nella turbolenta America degli anni '30. I due autori all'opera in questa occasione, lo sceneggiatore Pasquale Ruju e il disegnatore Carlo Ambrosini, sono maestri del genere, che hanno frequentato spesso nelle serie bonelliane da loro create, rispettivamente Cassidy e Napoleone.
Ruju realizza un racconto serrato, contraddistinto da un ritmo azzeccato, utilizzando numerosi stereotipi del genere in maniera però mai scontata e banale, anzi portando in scena, in maniera funzionale al racconto, luoghi ed elementi classici dell'immaginario cinematografico gangsteristico. Il notevole utilizzo delle didascalie in seconda persona, rendono bene il percorso del protagonista, classica vittima inerme utilizzato da malfattori senza scrupoli, fino al colpo di scena finale, amaro e inaspettato, che giunge seguendo il leitmotiv del fumo, che accompagna tutta la storia, a partire dal titolo.
I disegni di Ambrosini paiono assolutamente azzeccati per il genere di storia. I suo percorso stilistico lo ha portato ad utilizzare un segno sempre più stilizzato, ma che rende bene la recitazione e la psicologia dei personaggi. La pioggia ricorrente, il fumo che riempie gli ambienti, rendono appieno la caratterizzazione dell'epoca gangsteristica.
Si tratta di un'avventura dal forte impatto ma dalla lettura abbastanza semplice, che non ambisce a descrivere un periodo storico, ma esclusivamente a raccontare una storia, riuscendo a tenere avvinghiato il lettore fino al convulso finale, impresa non facile con un genere così utilizzato come quello gangster.

Un'ultima sigaretta decisamente particolare
Tavola di Carlo Ambrosini, pag.99

(c) 2013 Sergio Bonelli editore

Un'ultima sigaretta decisamente particolare<br>Tavola di Carlo Ambrosini, pag.99<br><i>(c) 2013 Sergio Bonelli editore</i>

Note e citazioni

  • Il quarto numero della collana Le Storie, edita dalla Sergio Bonelli editore, è realizzato dalla coppia Pasquale Ruju e Carlo Ambrosini. Lo sceneggiatore sardo Ruju collabora dal 1995 con la casa editrice milanese su serie storiche come Dylan Dog e Tex, e miniserie come Demian e Cassidy. Il bresciano Ambrosini, collabora con la Bonelli dal 1980 su Ken Parker, Dylan Dog e anche come sceneggiatore su Napoleone e Jan Dix.
  • L'articolo introduttivo di Gianmaria Contro, riepiloga brevemente i più famosi gangster movie della storia del cinema, e la carriera di James Cagney, il loro massimo interprete negli anni '30-'40.
  • Pag.49, pochi gli accenni storici contenuti nell'avventura, come le conseguenze dell'arresto del boss Al Capone nel '31, per evasione fiscale.
  • Inviateci le vostre segnalazioni

La frase

  • "Una sigaretta. Una sigaretta. Una sola, che diavolo! Ti capita di averne voglia, ogni tanto. Specialmente in momenti come questo."
    Pag.5, per Angelo il fumo è proprio un gran brutto vizio.

Personaggi

Angelo sedicente rappresentante di orologi, in realtà Sonny Spataro, gangster
Chico Bosque [+] gangster cubano
Miguel Bosque [+] gangster cubano
Eddie "Bullet" Di Carlo [+] gangster
Elias [+] protettore
Manuela prostituta
Jim barista di Miami
Frank Ventura [+] tenutario di casa da gioco
John Colasanti [+] socio di Ventura

Locations

Chicago 1936
New Orleans 1932
Miami 1936

Condividi questa pagina...