Salta direttamente al contenuto

Giovedí, 30 Ottobre
|   preview/   |   Anteprima
di R.Giammatteo
Don Camillo volume 8
Lucca, come ogni anno, riapre oggi le porte della città all'esericito di appassionati in occasione del festival internazionale del fumetto, del cinema d'animazione, dell'illustrazione e del gioco e, come cocuetudine ben consolidata, tante saranno le novità presentate dagli editori italiani durante le quattro giornate della kermesse. (>>)
Martedí, 28 Ottobre
|   tex/   |   Recensione
di G.Loi
Il peso della coscienza
Maxi Tex 18
Da qualche anno il Maxi Tex sembrava voler ospitare solo storie di seconda o terza scelta, disegnate in modo approssimativo e debitamente allungate per occupare le generose dimensioni di un "balenottero" che, si capisce, non è facile da riempire, ma che proprio per questo avrebbe dovuto restare un’edizione speciale, come il capostipite (>>)
Mercoledí, 15 Ottobre
|   bonelli/   |   Recensione
di F.Congedo
Nella Grande Madre Africa
Adam Wild 1
Bellissimo primo numero. Bellissimo , come il protagonista scozzese della serie. La scelta di Gianfranco Manfredi , d'altra parte, non è stata casuale: il volto - baffetti e sorriso contagioso - è quello di Errol Flynn , uno di quegli attori capaci, tra gli anni Trenta e Cinquanta del Ventesimo secolo, di trasformare in un (>>)
Martedí, 7 Ottobre
|   zagor/   |   Recensione
di P.Martinotta
Il breve "nostos" dell'odissea sudamericana
Zagor 589-590
Da Atlantide a Darkwood, con un cappello pieno di ricordi Il tema del ritorno a casa dell’eroe rappresenta uno dei principali tòpoi della letteratura. Gli antichi greci ne fecero un vero e proprio genere letterario, identificato dal termine " nostos ", etimo della parola "nostalgia", perché ogni viaggio porta con sé il (>>)
Venerdí, 3 Ottobre
|   dylandog/   |   Recensione
di O.Tamburis
DYD 337, o delle aspettative
Dylan Dog 337
Partiamo dal sottotitolo: presentato così, sarebbe stato più adatto per introdurre una riflessione generale sulle più o meno recenti (ennesime) vicissitudini di Nathan Never , nondimeno un suo senso potrebbe anche trovarlo in questo contesto. " Dio è morto, Marx è morto, e io mi sento poco bene ", sentenziava Woody (>>)

meno recenti (archivio per mese)
       
twitter.com/ubcfumetti

facebook.com/ubcfumetti

Sottoscrivi la campagna: un hamburger per Poldo! :-)

se questo sito ti piace dona
5 euro o più per il mantenimento:
uBC è una realtà indipendente
e ha bisogno del tuo sostegno!